Home  |  Chi SiamoContatti
Altre terre

Nazione nata dalla dissoluzione dell’Unione Sovietica, è stretta tra Romania e Ucraina.
La maggioranza della popolazione è rumena, Russi e Ucraini si trovano soprattutto nella Transnistria, mentre  nella zona meridionale si trovano due storiche minoranze: i Gagauzi e i Bulgari di Bessarabia.
Vanta una storia molto  antica: i Moldavi discendono infatti dai Daci, entrati nel 106 d.C. a far parte dell’Impero Romano. Fu terreno di conquista di varie popolazioni, fece parte del Principato di Moldavia, finì poi parzialmente sotto l’Impero Austriaco e parzialmente sotto l’Impero Russo, per venire infine annessa all’Unione Sovietica. 

Turisticamente ancora tutta da scoprire, offre verdissime vallate, colline coperte di boschi, gastronomia e enologia varie e ricche.
Le varie dominazioni che si sono succedute hanno lasciato tracce artistiche notevoli: splendidi monasteri ortodossi, a volte incuneati tra le montagne, siti archeologici, castelli e fortezze dallo stile transilvanico  da cui paiono ancora uscire i cavalieri del Medioevo.

AL MOMENTO NON SONO PREVISTI VIAGGI RESPONSABILI IN MOLDOVA