Home  |  Chi SiamoContatti
Altre terre
uzbekistan-pane
Latest Tours

Invito al Sud Africa

Tour Armenia e Georgia

Stati Uniti: i Parchi dell’Ovest

Algarve: Soggiorno Mare

Armenia Responsabile: il Regno dei Monasteri Perduti

Vietnam tra Artigianato, Gastronomia e Cultura

Marocco, l’Estremo Sud – L’Avventura della Frontiera Sahariana

Messico: soggiorno mare Tulum

Giamaica: soggiorno mare

Thailandia – Soggiorno mare Phuket

Laos Insolito

Laos, Vietnam e Cambogia: Tour

Vietnam Gran Tour

Vietnam Autentico

Mosca e San Pietroburgo

Emozioni del Senegal

Toronto Rainbow

Iran: i Mille Volti della Persia

Uzbekistan e Turkmenistan: sulle Orme degli Antichi Mercanti

Scoprire la Georgia

Yucatan Panorama

Riviera Maya al Bacerlò Maya Beach Resort

Mongolia tra Deserto e nomadi

L’Oceano e la Musica del Fado

Imperdibile Cuba: Avana + Cayo Levisa

All Included: Avana + Varadero

Uzbekistan Classico

Mongolia : Alla Scoperta del Deserto del Gobi

Argentina e Cile: Crociera Australis

Canada dell’Est

Canada dell’Ovest

Week end a Berlino – Turismo LGBT

Week end a Madrid – Turismo LGBT

India: il Classico Rajastan

Le Preziose Briciole della Croazia – Turismo LGBT

Islanda, la Terra Incantata – Turismo LGBT

Sulla Rotta Artica attraverso la Lapponia Finlandese – Turismo LGBT

Bangkok e Thailandia del Nord – Turismo LGBT

Stati Uniti: Florida e New Orleans – Turismo LGBT

Gran Tour dell’Andalusia

Stati Uniti: Real America – Fly & Drive – Turismo LGBT

Nuova Caledonia: Gran Tour – Turismo LGBT

Esperienza Australiana – Turismo LGBT

Messico Panorama: Le civiltà precolombiane

Costa Rica Express in Italiano

Costa Rica Pura Vida

Costa Rica Naturalmente

Dall’Oceano al Deserto, sulle Orme della Natura Selvaggia

Perù Classico: da Lima a Machu Picchu

Oltre la Via della Seta

Dalla Regione Ha Giang al Delta del Mekong

Senegal: Il Cuore Pulsante del Nord

Brasile Panorama

Sine Saloum: un Letto di Conchiglie – VIAGGIO DI TURISMO RESPONSABILE

Brasile Naturalistico

Mosca e San Pietroburgo: Arte, Storia e Diritti Umani

Mingalabar Birmania

Estensione: Isola di Pasqua Rapa Nui

Cile Self & Drive Laghi e Vulcani

Marocco del Nord: dalle Città Imperiali ai Sapori del Rif

Cuba – Un viaggio “Rivoluzionario”: dai sogni del Che alle Spiagge Dorate

Cile – Self Drive – Nord e deserto di Atacama

Cile Panorama con Isola di Pasqua

Cile e Argentina – La ruta del Vino

Tutto Marocco

Cile Panorama

Fuori dai Soliti Percorsi

Tesori Imperiali e Deserto

Cultura e Avventura

Il Grande Sud e le Kasbah

Meraviglie del Peru

Mosaico peruviano

Perù Gourmet

Tour delle Città Imperiali

Perù gran turismo – Chasqui Inka

Discovery Tunisia

Perù Classico – Manco Capac

Sulle Tracce dei Berberi

Deserto e Lezard Rouge

Rose del Deserto e Benessere

Esperienza Carovaniera

In Treno attraverso il Canada Francese

Perù Express – Huascar

Gran Tour Est-Ovest Stati Uniti

Oman: Profumo d’Incenso

Oman: Gran Tour

Vietnam: Viaggio sui Mitici Fiumi d’Oriente

Bali: Tour Classico

Il Cuore Pulsante dell’India

India: Orissa e Chattisgarh

India del Sud: tra Spezie e Templi

Giordania: Antiche Nuove Emozioni

Giordania e Gerusalemme

Esplorando la Cina

Cina Espresso

Australia Aborigena e Isole Fiji

Australia Fantastica

Fuerteventura, Appartamenti Maxorata – Corralejo

Gran Canaria, Hotel Miraflor Suite – Playa del Inglès

Tenerife, Aparthotel Pyramides – Playa de las Americas

Lanzarote – Blue Sea Appartamenti Costa Teguise Beach

Egitto – Mar Rosso: Soggiorno a Marsa Alam, Kahramana Resort

Vietnam Classico

Thailandia Classica: Tour

Giordania Classica: Tour

Alla Scoperta dell’Oman

Laos Classico: Tour

Maldive, Atollo di Ari Sud – Sun Island Resort

Bali e Giava: Tour

Splendida Calcutta e West Bengala

Cambogia Magica: Templi e Jungla

Brasile Coloniale

Stati Uniti: Fly & Drive

Canada: Fly & Drive

Mari del Sud: Crociera Isole Fiji

Nuova Zelanda: Aotearoa Tour

L’Essenza dell’Australia

Cina Magnifica

Meraviglioso Giappone

Alla scoperta della Mongolia

Tour Yasmine

Tour Sahara in Quad

Avventurandosi nelle terre del sud

Maestosa Natura Argentina

Meraviglie in Argentina

Argentina Tour

Visitando il Sud Argentina

Esplorando in Patagonia

Sulle Tracce del Sultano

Patagonia Panorama con Crociera

La Mitica Ruta 40

Uzbekistan e Turkmenistan: sulle Orme degli Antichi Mercanti

Durata: 13 giorni/10 notti

Un viaggio molto completo e oltremodo affascinante attraverso le più belle città dell’antica via della seta

Richiedi informazioni

Programma di viaggio
Quotazione
Documentazione

1° giorno: ITALIA/TASHKENT Partenza dall’Italia con volo di linea via Istanbul. Pasti e pernottamento a bordo.

2° giorno TASHKENT Pensione completa. Arrivo in nottata, incontro con la guida e trasferimento in hotel. Giornata dedicata alla visita della città vecchia : il complesso Khast Imam con la madrassa Barak Khan e la Moschea Tillya Sheykh in cui si conserva il più antico Corano esistente, segnato dal sangue del Califfo Osman assassinato nel 655. Prosecuzione con la Madrassah Kukeldash, il Bazar Chorsu, brulicante e odoroso di spezie e la città nuova con le piazze Amir Temur, dell’Indipendenza e del Teatro Alisher Navoi e il museo delle arti applicate.

3° giorno TASHKENT/SAMARCANDA (treno veloce) Pensione completa. Al mattino presto trasferimento alla stazione ferroviaria e partenza con treno veloce per Samarcanda che si raggiungerà in circa due ore. Arrivo e trasferimento in hotel. Inizio delle visite della città: la famosa Piazza Registan con le maestose Madrasse, il Mausoleo di Gur Emir dedicato a Tamerlano e alla sua dinastia, la necropoli dei nobili Shaki Zinda, monumento funebre che non ha uguali in tutta l’Asia centrale, l’osservatorio Ulugbek (1420) con i resti di un immenso astrolabio, il museo Afrasiab, il sito della Moschea Bibi Khanum e il colorato Mercato Siab.

4° giorno SAMARCANDA Pensione completa. Visita del complesso Imam al Bukhari, a 12 km da Samarcanda, luogo di sepoltura del Maestro che raccolse la versione più completa degli scritti del Profeta. Rientro e visita del mausoleo Hodja Donyor e al centro di manifattura della carta Meros: prodotta sin dall’antichità dal gelso, la carta di Samarcanda era famosissima in Asia per qualità e durata.

5° Giorno SAMARCANDA/SHAKHRISABZ/BUKHARA (130 km, 290 km) Pensione completa. Partenza per Bukhara con sosta a Shakrisabz, città natale di Tamerlano. Visita del Palazzo Ak Saray, della moschea Kok Gumbaz, la moschea blu del venerdì, la Casa della Meditazione Dorut Tilyavat e la Cripta di Tamerlano. Prosecuzione del viaggio e arrivo a Bukhara nel tardo pomeriggio.

6° giorno BUKHARA Pensione completa. Visita panoramica della città: il Mausoleo Chashma Ayub, la Fonte di Giobbe del XII secolo, il magnifico mausoleo Samani, antichissimo esempio ( 905) di raffinata architettura, la moschea Bolo Hauz e l’antica fortezza reale fortificata Ark; nel pomeriggio visita dell’ensemble Poi-Kalyan, del complesso Lyabi-Khauz con il vicino bazaar coperto (Lyabi Hauz, significa in tadgiko “attorno alla piscina” e costituisce il fulcro vitale della città) e dei Quattro Minareti (Chor Minor), uno dei simboli della città, costruito come una copia del disegno del Tadj-Mahal in India.

7° giorno BUKHARA/URGENCH (550 km,) Pensione completa. Il percorso attraversa il deserto del Kyzyl Kum “sabbie rosse”, la via che si snoda ai margini del grande letto del fiume Amu Darja, la cui secca offre scenari suggestivi di insolita bellezza. La durata del viaggio è di circa dieci ore, soste comprese.

8° giorno KHIVA (URGENCH) Pensione completa. Intera giornata dedicata alla visita della città di Khiva, intatto esempio del passato con il bel complesso Ichan Kala, fortezza dai molti minareti circondati da cupole e edifici che testimoniano la ricca tradizione architettonica orientale, il minareto Kalta Minor, la Fortezza Kunya Ark, la Madrassa di Amin Khan risalente alla seconda metà del 1800, la Madrassa e il Minareto Islam-Khodja, il Palazzo Tosh-Hovli (Casa di Pietra), il Mausoleo di Pahlavan Mahmud e la bellissima Moschea di Juma (del venerdì) dalle 218 colonne lignee.

9° giorno KHIVA (URGENCH)/TOPRAK KALA/AYAZ KALA/KHIVA (URGENCH) Pensione completa. Al mattino partenza per la visita delle fortezze di Toprak Kala e di Ayaz Kala, la più bella delle 50 fortezze dell’antica Khorezm, che si sviluppa su tre livelli e che domina la vasta pianura di Amu Darya. Pranzo in yurta. Nel pomeriggio rientro in hotel.

10° giorno KHIVA/KUNYA URGENCH/ ASHGABAT ( 200 km) Pensione completa (pranzo con cestino da viaggio). Partenza per il confine uzbeko-turkmeno e rotta verso Kunya-Urgench via Dashauz (200 Km). E’ l’antica capitale dell’Impero di Khorezm, che nel 1221 fu distrutta dalle orde mongole e una delle più grandi città sulla via della seta. Famosi i suoi mausolei risalenti all’antica dinastia Sufi: quelli di Arslan e Tekes (XII sec) e di Turabek Khanum, il cui simbolo è il minareto di Kutlug-Timur che, con i suoi sessanta metri di altezza, fu il minareto in mattoni più alto fino alla costruzione di quello di Jam. Volo serale per Ashgabat. All’arrivo trasferimento in hotel.

11° giorno ASHGABAT/MARY/ASHGABAT Pensione completa. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo per Mary (40 min.) Arrivo e visita del sito di Merv, che fu una delle principali città dell’antica Via della Seta. Tra i monumenti più famosi delle dinastie locali il Mausoleo di Sultan Sanjar del XII secolo, incluso nella lista dei tesori storici dall’ONU. Visita del Palazzo Shakhriyar e del mausoleo di Mukhammad-ibn-Zade. Rientro in volo ad Ashgabat.

12° giorno ASHGABAT Pensione completa. Visita del Museo Nazionale del Turkmenistan e del sito Patrimonio dell’Umanità di Nisa, capitale dell’antico Regno dei Parti (II sec. AC / II sec DC), la cui cavalleria incontrò l’espansione più estrema dell’impero Romano. Proseguimento verso la valle di Chuli, 45 km a ovest della capitale; sosta ad un allevamento di cavalli turkmeni a gestione familiare e prosecuzione per la visita delle moschee di Geok Depe e Turkmenbashi, la più grande dell’Asia Centrale. In serata giro panoramico notturno della capitale.

13°giorno ASHGABAT-ITALIA Trasferimento in aeroporto di prima mattina e partenza con volo di linea per l’Italia via Istanbul.

PARTENZE PROGRAMMATE:
– 20 maggio
– 5 e 26 agosto
– 30 settembre

Prezzo a persona a partire da: € 2860

La quota comprende:
– Voli di linea Turkish Airlines in classe turistica
– Voli interni come da programma
– Pullman privato con aria condizionata, acqua a bordo durante i trasferimenti
– Trattamento di pensione completa (bevande non incluse) – Sistemazione in camera a due letti con servizi privati negli hotel selezionati
– Ingressi e visite come da programma con guida locale parlante italiano per tutta la durata del viaggio
– Accompagnatore italiano con minimo 25 partecipanti

La quota non comprende:
– Tasse aeroportuali da € 276
– Quota individuale di gestione pratica € 80 adulti, € 25 bambini
– Mance obbligatorie (da consegnare in loco) € 40
– Visto d’ingresso non urgente in Uzbekistan € 88
– Visto d’ingresso in Turkmenistan richiesto dall’Italia ma da pagare in loco USD 69 – Non si accetta pagamento in Euro
– Spese personali
– Quanto non indicato in La quota comprende

SI PREGA DI LEGGERE ATTENTAMENTE QUANTO SOTTO RIPORTATO

Documenti Necessari per ingresso in Uzbekistan e Turkmenistan

I cittadini dell’Unione Europea possono entrare in Uzbekistan  ed in Turkmenistan con i seguenti documenti:
– passaporto con validità residua di almeno sei mesi alla data di arrivo nel Paese
– Visto d’ingresso

Si raccomanda di portare con sé fotocopia del passaporto o  della carta d’identità e due foto tessera, custodendole separatamente dagli originali. In caso di furto o smarrimento le procedure di ottenimento dei documenti sostitutivi risultano molto più facili e più veloci.

Documenti per viaggi  di minori: passaporto/carta d’identità

Dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani che viaggiano dovranno essere muniti di documento di viaggio individuale. Pertanto, a partire dalla predetta data i minori, anche se iscritti sui passaporti dei genitori in data antecedente al 25 novembre 2009, dovranno essere in possesso di passaporto individuale oppure, qualora gli Stati attraversati ne riconoscano la validità, di carta d’identità valida per l’espatrio.

Come  da recente normativa, ogni passeggero deve controllare la validità dei propri documenti di viaggio e  visionare prima della partenza il sito www.viaggiaresicuri.it  per prendere visione di ogni eventuale rischio o problema presente nel Paese di destinazione.