Home  |  Chi SiamoContatti
Altre terre
Cuba Santa Clara2
Latest Tours

Invito al Sud Africa

Tour Armenia e Georgia

Stati Uniti: i Parchi dell’Ovest

Algarve: Soggiorno Mare

Armenia Responsabile: il Regno dei Monasteri Perduti

Vietnam tra Artigianato, Gastronomia e Cultura

Marocco, l’Estremo Sud – L’Avventura della Frontiera Sahariana

Messico: soggiorno mare Tulum

Giamaica: soggiorno mare

Thailandia – Soggiorno mare Phuket

Laos Insolito

Laos, Vietnam e Cambogia: Tour

Vietnam Gran Tour

Vietnam Autentico

Mosca e San Pietroburgo

Emozioni del Senegal

Toronto Rainbow

Iran: i Mille Volti della Persia

Uzbekistan e Turkmenistan: sulle Orme degli Antichi Mercanti

Scoprire la Georgia

Yucatan Panorama

Riviera Maya al Bacerlò Maya Beach Resort

Mongolia tra Deserto e nomadi

L’Oceano e la Musica del Fado

Imperdibile Cuba: Avana + Cayo Levisa

All Included: Avana + Varadero

Uzbekistan Classico

Mongolia : Alla Scoperta del Deserto del Gobi

Argentina e Cile: Crociera Australis

Canada dell’Est

Canada dell’Ovest

Week end a Berlino – Turismo LGBT

Week end a Madrid – Turismo LGBT

India: il Classico Rajastan

Le Preziose Briciole della Croazia – Turismo LGBT

Islanda, la Terra Incantata – Turismo LGBT

Sulla Rotta Artica attraverso la Lapponia Finlandese – Turismo LGBT

Bangkok e Thailandia del Nord – Turismo LGBT

Stati Uniti: Florida e New Orleans – Turismo LGBT

Gran Tour dell’Andalusia

Stati Uniti: Real America – Fly & Drive – Turismo LGBT

Nuova Caledonia: Gran Tour – Turismo LGBT

Esperienza Australiana – Turismo LGBT

Messico Panorama: Le civiltà precolombiane

Costa Rica Express in Italiano

Costa Rica Pura Vida

Costa Rica Naturalmente

Dall’Oceano al Deserto, sulle Orme della Natura Selvaggia

Perù Classico: da Lima a Machu Picchu

Oltre la Via della Seta

Dalla Regione Ha Giang al Delta del Mekong

Senegal: Il Cuore Pulsante del Nord

Brasile Panorama

Sine Saloum: un Letto di Conchiglie – VIAGGIO DI TURISMO RESPONSABILE

Brasile Naturalistico

Mosca e San Pietroburgo: Arte, Storia e Diritti Umani

Mingalabar Birmania

Estensione: Isola di Pasqua Rapa Nui

Cile Self & Drive Laghi e Vulcani

Marocco del Nord: dalle Città Imperiali ai Sapori del Rif

Cuba – Un viaggio “Rivoluzionario”: dai sogni del Che alle Spiagge Dorate

Cile – Self Drive – Nord e deserto di Atacama

Cile Panorama con Isola di Pasqua

Cile e Argentina – La ruta del Vino

Tutto Marocco

Cile Panorama

Fuori dai Soliti Percorsi

Tesori Imperiali e Deserto

Cultura e Avventura

Il Grande Sud e le Kasbah

Meraviglie del Peru

Mosaico peruviano

Perù Gourmet

Tour delle Città Imperiali

Perù gran turismo – Chasqui Inka

Discovery Tunisia

Perù Classico – Manco Capac

Sulle Tracce dei Berberi

Deserto e Lezard Rouge

Rose del Deserto e Benessere

Esperienza Carovaniera

In Treno attraverso il Canada Francese

Perù Express – Huascar

Gran Tour Est-Ovest Stati Uniti

Oman: Profumo d’Incenso

Oman: Gran Tour

Vietnam: Viaggio sui Mitici Fiumi d’Oriente

Bali: Tour Classico

Il Cuore Pulsante dell’India

India: Orissa e Chattisgarh

India del Sud: tra Spezie e Templi

Giordania: Antiche Nuove Emozioni

Giordania e Gerusalemme

Esplorando la Cina

Cina Espresso

Australia Aborigena e Isole Fiji

Australia Fantastica

Fuerteventura, Appartamenti Maxorata – Corralejo

Gran Canaria, Hotel Miraflor Suite – Playa del Inglès

Tenerife, Aparthotel Pyramides – Playa de las Americas

Lanzarote – Blue Sea Appartamenti Costa Teguise Beach

Egitto – Mar Rosso: Soggiorno a Marsa Alam, Kahramana Resort

Vietnam Classico

Thailandia Classica: Tour

Giordania Classica: Tour

Alla Scoperta dell’Oman

Laos Classico: Tour

Maldive, Atollo di Ari Sud – Sun Island Resort

Bali e Giava: Tour

Splendida Calcutta e West Bengala

Cambogia Magica: Templi e Jungla

Brasile Coloniale

Stati Uniti: Fly & Drive

Canada: Fly & Drive

Mari del Sud: Crociera Isole Fiji

Nuova Zelanda: Aotearoa Tour

L’Essenza dell’Australia

Cina Magnifica

Meraviglioso Giappone

Alla scoperta della Mongolia

Tour Yasmine

Tour Sahara in Quad

Avventurandosi nelle terre del sud

Maestosa Natura Argentina

Meraviglie in Argentina

Argentina Tour

Visitando il Sud Argentina

Esplorando in Patagonia

Sulle Tracce del Sultano

Patagonia Panorama con Crociera

La Mitica Ruta 40

Cuba – Un viaggio “Rivoluzionario”: dai sogni del Che alle Spiagge Dorate

Durata: 16 giorni/15 notti

Storia e natura da un capo all’altro dell’Isla Grande, attraversando ecoparchi dai paesaggi meravigliosi, incontrando i simboli della rivoluzione cubana, facendosi pervadere dalla dolcezza della penisola di Viñales e le sue verdi terrazze, ammirando santuari e palazzi, tutto condito dalla eccezionale ospitalità della gente.

Richiedi informazioni

Programma di viaggio
Quotazione
Documentazione

1° GIORNO: ITALIA – HOLGUIN Partenza dall’Italia con volo per Holguin. Arrivo, disbrigo delle formalità. Incontro con l’accompagnatore e trasferimento a Santiago de Cuba. Cena e pernottamento.

2° GIORNO: SANTIAGO DE CUBA Intera giornata dedicata a Santiago, capitale l’Oriente. Trasferimento al Castillo de San Pedro de El Morro da cui si gode uno spettacolare panorama sulla baia di Santiago e sul Mar dei Caraibi. Nel pomeriggio visita alla Caserma Moncada. Cena e pernottamento

3° GIORNO: BARACOA Partenza di buon mattino per Baracoa, posta all’estremo lembo orientale dell’isola, attraversando aridi paesaggi punteggiati di cactus e percorrendo La Farola, la famosa strada statale costruita negli anni ‘60 che si inerpica fra verdi e nebbiose montagne. Arrivo a Baracoa sistemazione e visita della cittadina. Baracoa è situata su un promontorio fra due baie di sabbia grigia in una piccola pianura affacciata sull’Oceano Atlantico e protetta da diverse catene montuose di difficile accesso. In lingua taina significa letteralmente “Esistenza di mare”, e fu la prima città fondata dagli Spagnoli a Cuba il 15 agosto 1511. Cena e pernottamento in casa particular

4° GIORNO: BARACOA Baracoa si trova al centro di una regione straordinaria selvaggia ed intatta, che rappresenta la principale risorsa forestale del paese. È una riserva della biosfera riconosciuta dall’UNESCO e presenta la più alta biodiversità dell’area caraibica e la più alta percentuale di fauna e flora endemiche. Al mattino, dopo colazione visita della “Finca del Cacao” per conoscere l’intera filiera di produzione. La giornata prosegue con un escursione eco-naturalistica a piedi e in barca sul Rio Yumuni tra suggestivi canon. Al ritorno si percorrerà la strada costiera che lambisce lunghe spiagge di sabbia nera e bianca, facendo sosta per un bagno rinfrescante. Cena e pernottamento in casa particular.

5° GIORNO: BARACOA – SANTIAGO DE CUBA Dopo colazione ritorno a Santiago de Cuba per completare le visite della città: Cattedrale de la Virgen dela Caridad de el Cobre, patrona di Cuba che si trova a circa 12 km dalla città e Cementerio de Santa Ifigenia che è una passeggiata nella storia, infatti qui riposano molti personaggi illustri. Cena e pernottamento

6° GIORNO: SANTIAGO – CAMAGUEY Partenza verso l’occidente, destinazione finale Camaguey. Durante il lungo è prevista la sosta/visita a Bayamo per visitare il centro storico. Arrivo nel pomeriggio a Camaguey, cena e pernottamento in casa particulares.

7°GIORNO: CAMAGEY – SANTA CLARA – TRINIDAD Sveglia presto, giornata importante. Dopo colazione partenza per Trinidad il viaggio si allunga sino a Santa Clara per la visita al Mausoleo e al Museo del Che e al Treno Blindato, simboli della Rivoluzione Cubana. Arrivo nel pomeriggio per una prima passeggiata esplorativa per il piccolo e bellissimo centro storico di Trinidad. Cena e pernottamento

8° GIORNO: ESCURSIONE IN CATAMARANO Escursione (facoltativa – costo 50 euro con pranzo) in catamarano verso questa piccola isola vergine abitata da iguana dove verra’ preparata una paella di pesce e crostacei per il pranzo, durante il tragitto sosta alla barriera corallina dove si può fare snorkeling e pomeriggio in spiaggia, rientro alle 17 circa. In alternativa visita a Manaca Iznaga, antico zuccherificio con grande torre da dove si gode un bellissimo panorama e si capisce come doveva essere la vita nel periodo del colonialismo spagnolo e al Mirador de la Valle de Los Ingenios. Terza alternativa: sole e relax a Playa Ancon. Nel pomeriggio passeggiata libera nella cittadina per aperitivo. Cena e pernottamento.

9° GIORNO: TRINIDAD – TEATRO DE LOS ELEMENTOS – LA HABANA Lungo trasferimento da Trinidad verso La Habana, circa 380 km, lungo la famosa strada dei granchi che attraversando la strada rischiano di forare le gomme dei veicoli. Sosta a Cumanayagua per conoscere la “Comunidad Cultural Teatro de los Elementos” compagnia teatrale comunitaria che si è stabilita presso una cascina di Cumanayagua (in provincia di Cienfuegos). Durante la visita si avrà modo di conoscere la storia, le varie attività e mission di questa insolita realtà cubana. Arrivo a La Habana sistemazione nelle case . Cena e pernottamento.

10° GIORNO: LAS TERRAZZAS – VINALES Trasferimento a Viñales, lungo il tragitto sosta a Las Terrazzas, unica esperienza rurale di processo di sviluppo sostenibile a Cuba. Visita guidata al villaggio ecologico, che si trova all’interno della Reserva Sierra del Rosario, una tra le aree più verdi e più naturalistiche dell’isola. Al termine della visita ed incontro con e comunità agricole ed artistiche, sarà prevista la sosta per pranzo (euro 10 circa). Arrivo a Viñales paesino incastonato in una splendida valle dove si mescolano i massicci carsici e la formazioni geologiche dei “Mogotes” che costituiscono un fantastico paesaggio riconosciuto dall’UNESCO come “Paesaggio Culturale dell’Umanità”. Cena e pernottamento in una casa particular

11° GIORNO: CAYO JUTIA Intera giornata al mare, sole e relax… Cena e Pernottamento a Vinales.

12° GIORNO: VINALES In mattinata visita di una piantagione di caffe e visita alla Cueva de el Indio, una grotta anticamente abitata da indios e molto caratteristica in quanto una parte di questa visita avviene in barca poiché la grotta si estende anche in parte su un fiume sotterraneo. Nel pomeriggio rientro all’Havana. Cena e pernottamento

13° GIORNO: LA HABANA Intera giornata dedicata alla visita della capitale cubana: da Plaza de la Revolucion, dove il 1° maggio il Presidente Fidel Castro tiene il suo discorso a centinaia di migliaia di persone, al Malecon, suggestivo lungomare lungo 8 chilometri, fino a raggiungere La Habana Centro e La Habana Vieja, dichiarata patrimonio dell’umanità dalla UNESCO nel 1982. Visita libera al centro storico del La Habana vecchia e Centro con approfondimenti personalizzati ed al mercatino artigianale, Bodeghita del Medio e Floridita. Cena e pernottamento

14° GIORNO: LA HABANA – BARRIO POGOLOTTI Dopo colazione trasferimento al Barrio Pogolotti, quartiere secondario dell’Havana dove la gente comune vive di semplicità quotidianamente. Il quartiere viene fondato inizio secolo da un italiano emigrato a Cuba, Dino Pogolotti che realizzò opere di urbanizzazione, le strade, l’acquedotto, un cinema. Il Barrio diventò un catalizzatore di sviluppo economico. Il quartiere è il primo barrio obrero (quartiere operaio). Ci sarà la possibilità di fare una passeggiata guidata alla volta della Casa Pogolotti, del centro sportivo, di una piccola finca locale. Si avrà modo di incontrare e discorrere le maestre della scuola e pranzare (o fare merenda) presso l’associazione di donne del quartiere (euro 20 a persona). Nel pomeriggio ritorno all’Havana e visita al Museo della Revolution. Cena e Pernottamento

15° GIORNO: LA HABANA Dopo colazione ultime visite della città e trasferimento in aereoporto. Volo per l’Italia, arrivo il giorno seguente.

NB: le informazioni riportate potrebbero subire variazioni. Eventuali modifiche e/o aggiornamenti saranno forniti in fase di iscrizione.

PARTENZE DI GRUPPO A DATE PRESTABILITE:
17 giuno – 29 luglio – 5 e 12 agosto – 15 ottobre – 4 novembre
Minimo 8 partecipanti

DOVE SI DORME Si dorme spesso nelle “casas particulares”. Sono la versione cubana del B&B con tutto quello che ne consegue in termini di affidabilità nelle prenotazioni, confort e cortesia.
DOVE E COSA SI MANGIA Prima colazione e cena in casa particulares. Il menù è vario e costituito da riso, insalata verde, maiale, pollo e pescado (pesce e crostacei). La cena è spesso il pasto forte della giornata e la si consuma generalmente nelle casas particulares. I pranzi sono liberi, al sacco o ristorantini a gestione familiare.
COME SI FANNO GLI SPOSTAMENTI INTERNI Ci si sposta utilizzando mezzi noleggiati con autista. Il viaggio prevede numerose tappe di trasferimento la cui durata varia dalle 3 alle 8 ore. Tanti i chilometri previsti.
PROBLEMI LEGATI AL CLIMA (STAGIONALE) E ALL’AMBIENTE NATURALE Esistono due stagioni: una stagione secca da fine novembre ad aprile e da una stagione umida da maggio a ottobre. Il clima di Cuba è in generale caldo e soleggiato, si registrano circa 330 giorni di sole l’anno. La stagione umida è caratterizzata da precipitazioni anche violente, ma comunque brevi. Come tutte le isole caraibiche, Cuba è a rischio uragani nel periodo tra giugno e novembre. Nessuna vaccinazione obbligatoria.

Prezzo a persona a partire da: € 1640

La quota comprende:
– quota di iscrizione (30 euro)
– fondo per lo sviluppo di progetti locali (70 euro)
– visto d’entrata, compenso e rimborso spese del mediatore culturale
– noleggio minibus (autista, assicurazione e carburante per tutto il tour)
– servizio di mezza pensione nelle casas particulares
– materiali di formazione
– spese organizzative

La quota non comprende:
– i voli (a partire da € 700)
– il fuel surchage
– le tasse aeroportuali (circa € 300)
– i pranzi (5 euro al giorno)
– ingressi-escursioni-musei- visita al Barrio Pogolotti (170 euro)
– tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.

SI PREGA DI LEGGERE ATTENTAMENTE QUANTO SOTTO RIPORTATO

Documenti Necessari per ingresso a Cuba

I cittadini dell’Unione Europea possono entrare a Cuba  con i seguenti documenti:
– passaporto con validità residua di almeno sei mesi alla data di arrivo nel Paese
– Visto d’ingresso. Il tour operator presso cui si acquista il biglietto aereo in genere si occupa del visto d’ingresso; coloro che viaggiano individualmente, possono ottenerlo presso gli uffici consolari cubani in Italia.

I cittadini non appartenenti all’Unione Europea devono recarsi presso la propria ambasciata per ottenere le necessarie informazioni.

Si raccomanda di portare con sé fotocopia del passaporto o  della carta d’identità e due foto tessera, custodendole separatamente dagli originali. In caso di furto o smarrimento le procedure di ottenimento dei documenti sostitutivi risultano molto più facili e più veloci.

Documenti per viaggi all’estero di minori: passaporto/carta d’identità

Dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani che viaggiano dovranno essere muniti di documento di viaggio individuale. Pertanto, a partire dalla predetta data i minori, anche se iscritti sui passaporti dei genitori in data antecedente al 25 novembre 2009, dovranno essere in possesso di passaporto individuale oppure, qualora gli Stati attraversati ne riconoscano la validità, di carta d’identità valida per l’espatrio.

Come  da recente normativa, ogni passeggero deve controllare la validità dei propri documenti di viaggio e  visionare prima della partenza il sito www.viaggiaresicuri.it  per prendere visione di ogni eventuale rischio o problema presente nel Paese di destinazione.