Home  |  Chi SiamoContatti
Altre terre
Thailandia Chiang Mai2
Latest Tours

Invito al Sud Africa

Tour Armenia e Georgia

Stati Uniti: i Parchi dell’Ovest

Algarve: Soggiorno Mare

Armenia Responsabile: il Regno dei Monasteri Perduti

Vietnam tra Artigianato, Gastronomia e Cultura

Marocco, l’Estremo Sud – L’Avventura della Frontiera Sahariana

Messico: soggiorno mare Tulum

Giamaica: soggiorno mare

Thailandia – Soggiorno mare Phuket

Laos Insolito

Laos, Vietnam e Cambogia: Tour

Vietnam Gran Tour

Vietnam Autentico

Mosca e San Pietroburgo

Emozioni del Senegal

Toronto Rainbow

Iran: i Mille Volti della Persia

Uzbekistan e Turkmenistan: sulle Orme degli Antichi Mercanti

Scoprire la Georgia

Yucatan Panorama

Riviera Maya al Bacerlò Maya Beach Resort

Mongolia tra Deserto e nomadi

L’Oceano e la Musica del Fado

Imperdibile Cuba: Avana + Cayo Levisa

All Included: Avana + Varadero

Uzbekistan Classico

Mongolia : Alla Scoperta del Deserto del Gobi

Argentina e Cile: Crociera Australis

Canada dell’Est

Canada dell’Ovest

Week end a Berlino – Turismo LGBT

Week end a Madrid – Turismo LGBT

India: il Classico Rajastan

Le Preziose Briciole della Croazia – Turismo LGBT

Islanda, la Terra Incantata – Turismo LGBT

Sulla Rotta Artica attraverso la Lapponia Finlandese – Turismo LGBT

Bangkok e Thailandia del Nord – Turismo LGBT

Stati Uniti: Florida e New Orleans – Turismo LGBT

Gran Tour dell’Andalusia

Stati Uniti: Real America – Fly & Drive – Turismo LGBT

Nuova Caledonia: Gran Tour – Turismo LGBT

Esperienza Australiana – Turismo LGBT

Messico Panorama: Le civiltà precolombiane

Costa Rica Express in Italiano

Costa Rica Pura Vida

Costa Rica Naturalmente

Dall’Oceano al Deserto, sulle Orme della Natura Selvaggia

Perù Classico: da Lima a Machu Picchu

Oltre la Via della Seta

Dalla Regione Ha Giang al Delta del Mekong

Senegal: Il Cuore Pulsante del Nord

Brasile Panorama

Sine Saloum: un Letto di Conchiglie – VIAGGIO DI TURISMO RESPONSABILE

Brasile Naturalistico

Mosca e San Pietroburgo: Arte, Storia e Diritti Umani

Mingalabar Birmania

Estensione: Isola di Pasqua Rapa Nui

Cile Self & Drive Laghi e Vulcani

Marocco del Nord: dalle Città Imperiali ai Sapori del Rif

Cuba – Un viaggio “Rivoluzionario”: dai sogni del Che alle Spiagge Dorate

Cile – Self Drive – Nord e deserto di Atacama

Cile Panorama con Isola di Pasqua

Cile e Argentina – La ruta del Vino

Tutto Marocco

Cile Panorama

Fuori dai Soliti Percorsi

Tesori Imperiali e Deserto

Cultura e Avventura

Il Grande Sud e le Kasbah

Meraviglie del Peru

Mosaico peruviano

Perù Gourmet

Tour delle Città Imperiali

Perù gran turismo – Chasqui Inka

Discovery Tunisia

Perù Classico – Manco Capac

Sulle Tracce dei Berberi

Deserto e Lezard Rouge

Rose del Deserto e Benessere

Esperienza Carovaniera

In Treno attraverso il Canada Francese

Perù Express – Huascar

Gran Tour Est-Ovest Stati Uniti

Oman: Profumo d’Incenso

Oman: Gran Tour

Vietnam: Viaggio sui Mitici Fiumi d’Oriente

Bali: Tour Classico

Il Cuore Pulsante dell’India

India: Orissa e Chattisgarh

India del Sud: tra Spezie e Templi

Giordania: Antiche Nuove Emozioni

Giordania e Gerusalemme

Esplorando la Cina

Cina Espresso

Australia Aborigena e Isole Fiji

Australia Fantastica

Fuerteventura, Appartamenti Maxorata – Corralejo

Gran Canaria, Hotel Miraflor Suite – Playa del Inglès

Tenerife, Aparthotel Pyramides – Playa de las Americas

Lanzarote – Blue Sea Appartamenti Costa Teguise Beach

Egitto – Mar Rosso: Soggiorno a Marsa Alam, Kahramana Resort

Vietnam Classico

Thailandia Classica: Tour

Giordania Classica: Tour

Alla Scoperta dell’Oman

Laos Classico: Tour

Maldive, Atollo di Ari Sud – Sun Island Resort

Bali e Giava: Tour

Splendida Calcutta e West Bengala

Cambogia Magica: Templi e Jungla

Brasile Coloniale

Stati Uniti: Fly & Drive

Canada: Fly & Drive

Mari del Sud: Crociera Isole Fiji

Nuova Zelanda: Aotearoa Tour

L’Essenza dell’Australia

Cina Magnifica

Meraviglioso Giappone

Alla scoperta della Mongolia

Tour Yasmine

Tour Sahara in Quad

Avventurandosi nelle terre del sud

Maestosa Natura Argentina

Meraviglie in Argentina

Argentina Tour

Visitando il Sud Argentina

Esplorando in Patagonia

Sulle Tracce del Sultano

Patagonia Panorama con Crociera

La Mitica Ruta 40

Thailandia Classica: Tour

Durata:  10 giorni/7 notti

Alla scoperta del paese del sorriso

 

 

 

Richiedi informazioni

Programma di viaggio
Quotazione
Documentazione

1° giorno ITALIA – BANGKOK Partenza dall’Italia con volo di linea. Pasti e pernottamento a bordo.

2° giorno BANGKOK Arrivo all’aeroporto internazionale di Bangkok, incontro con la guida locale e t rasferimento in hotel. Nel pomeriggio navigazione lungo i “Klongs”, i canali del fiume Chao Phya sulle tradizionali Long Tail Boat, da dove si può ammirare la vita che si svolge sul fiume. Lungo il percorso, due tappe di interesse storico e culturale completeranno l’escursione: il museo delle gigantesche barche in legno decorate ed intagliate utilizzate durante la cerimonia del Royal Rice Barge; il monastero Wat Kalayanamit, alla convergenza del Chao Praya con il canale Bangkok Yai.

3° giorno BANGKOK – DAMNERN SADUAK – KANCHANABURI Partenza per il fiume Kwai. Breve visita ai villaggi specializzati nella lavorazione del cocco e quindi al celebre mercato galleggiante di Damnern Saduak, percorrendo i canali rurali esterni a bordo delle “long tail boats”, le tipiche lance locali. Al termine, proseguimento per Nakhorn Pathom dove ha sede il tempio Phra Pathom Chedi, una delle più imponenti costruzioni religiose del mondo. Proseguimento per Kanchanaburi, tra aspre montagne che segnano il confine naturale con la Birmania. Tra esotici paesaggi dominati dalla jungla scorre il leggendario fiume Kwai, e visita del celebre “Ponte sul fiume Kwai”, in parte distrutto al termine della guerra e oggi riportato alla forma di un tempo. Pranzo al ristorante galleggiante situato sotto il ponte. Proseguimento per Tham Krasae, posta su un alto e scenico dirupo a picco sul fiume, visita alla piccola grotta che custodisce un tempio buddista e partenza a bordo dell’antico treno fino a Tha Kilaen, da qui proseguimento in auto per l’alto corso del fiume fino dal molo di imbarco dal quale si prosegue a bordo delle long tail boats per il River Kwai Resotel, sulle rive del fiume, circondato dalla jungla e raggiungibile solo per via fluviale. Cena in resort.

4° giorno KANCHANABURI – PARCO NAZIONALE SAI YOK – BANGKOK Trasferimento fluviale di rientro al porto di imbarco e proseguimento per via stradale al Parco Nazionale Sai Yok Yai. Opzionalmente e con supplemento sarà possibile giungere al Parco direttamente dal Resotel attraverso una crociera di poco più di un’ora di navigazione a bordo delle long tail boats risalendo un tratto del fiume Kwai ed attraversando paesaggi dominati dalla jungla e da alte montagne. Tempo a disposizione per la visita del Parco, ricco di vegetazione con alberi di teak, grotte, torrenti, cascate. Navigazione a bordo di una grande chiatta in legno con il tetto di paglia trainata sotto le cascate e pranzo a bordo. Nel pomeriggio rientro in auto a Bangkok, cena libera e pernottamento.

5° giorno BANGKOK Visita della città. Si inizia con il Palazzo Reale, ora usato solo per cerimonie, un maestoso complesso di edifici resi ancora più splendenti dal generoso uso di oro e colorati mosaici, e che include anche il celebre Wat Phra Kaew (Tempio del Buddha di smeraldo). Pranzo in ristorante e quindi visita al celebre Wat Pho, il monastero Buddista più antico della città e noto per custodire all’interno una gigantesca statua del Buddha reclinato. Al termine della visita si attraversera’ il fiume Chao Praya a bordo dei ferry in servizio regolare fino a raggiungere il Wat Arun (“Tempio dell’Aurora”), il monastero la cui gigantesca pagoda costituisce l’immagine per antonomasia di Bangkok. Ultima tappa presso il “Tempio di Marmo”, oggi considerato come la più alta espressione artistica della città. L’ordine delle visite può subire variazioni causa intensità del traffico cittadino.

6° giorno BANGKOK – AYUTTHAYA – SUKHOTHAI In direzione nord visita della celebre residenza estiva della famiglia Reale a Bang Pa In. Proseguimento per Ayuttaya dove si trovano le celebri rovine che costituirono la capitale dei Re del Siam per oltre quattrocento anni: il tempio Wat Chai Wattanaram, disposto sulle rive del fiume in stile Khmer, il Wat Sri Samphet, tempio dell’antico palazzo Reale, il Wat Mongkhon Bophit, tempio al cui interno si trova una statua seduta del Buddha di gigantesche dimensioni. Dopo il pranzo in ristorante, si prosegue per la città di Phitsanuloke e visita del tempio Wat Mahathat, considerato uno dei templi più sacri del Paese visitato ogni giorno da migliaia di pellegrini Proseguimento per Sukhothai, prima città capitale del Siam. Cena in hotel.

7° giorno SUKHOTHAI – CHIANG MAI Visita del parco archeologico di Sukhothai, incluso tra i monumenti decretati patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. Visita del Palazzo Reale e dei principali templi all’interno della città. Visita del Mondop Sri Chum al cui interno si cela una delle più maestose e gigantesche statue del Buddha. Partenza in direzione di Chiang Mai, la grande città del nord della Thailandia, centro spirituale Buddista tra i più importanti dell’Asia, effettuando alcune soste per visite lungo il percorso. All’arrivo visita all’antichissimo Wat Phra Singh, e al Wat Chedi Luang. Possibilità di ammirare i melodiosi canti serali in lingua Pali della comunità monastica ispirati al Dharma, il sacro insegnamento del Buddha. Pranzo in ristorante, cena in hotel

8° giorno CHIANG MAI Visita del tempio Wat Phrathat Doi Suthep, conosciuto agli occidentali come il “tempio sulla collina”, edificato a oltre 1000m. di altitudine sull’omonimo monte che domina l’intera città. Lungo le pendici del Doi Suthep si possono ammirare anche le cascate Huey Kaew. Dopo pranzo visita alla fattoria delle orchidee di Chaing Mai e quindi visita di un centro artigianale presso la località di San Kampheng. Qui gli artigiani producono oggetti in argento, lacche, ceramiche, sete ed i variopinti ombrelli di carta. Pranzo in hotel, cena libera.

9° giorno CHIANG MAI – CHIANG RAI Sulla via verso Chang Rai visita al Campo degli elefanti a Chiangdao per assistere ad una dimostrazione di addestramento di questi animali. Proseguimento fino alla località di Thaton, nei pressi del confine Birmano,e quindi tappe ai villaggi tribali lungo il percorso che porta verso il Triangolo d’oro, uno dei luoghi più celebri della Thailandia, punto di incontro lungo il fiume Maekhong, tra Thailandia, Laos e Birmania. Pranzo in ristorante. Visita del museo dell’oppio dove viene ripercorsa la storia dei noti traffici internazionali. Trasferimento in aeroporto a Chiang Rai e volo per Bangkok, con proseguimento poi per l’Italia.

10° giorno ITALIA Arrivo in Italia.

PARTENZE GARANTITE LA DOMENICA

Prezzo a persona: a partire da € 1840

La quota comprende: 
– Voli di linea Thai con partenze da vari aeroporti italiani
– Pernottamenti e pasti come da programma
– Guida accompagnatore locale parlante italiano
– Escursioni come da programma

La quota non comprende:
– Tasse aeroportuali: a partire da € 330 a persona, da riconfermare
– Quota iscrizione: € 70 a persona adulti – € 25 bambini
– Assicurazione, da quotare
– Extra e spese personali
– Tutto quanto non espressamente indicato in La quota comprende

SI PREGA DI LEGGERE ATTENTAMENTE QUANTO SOTTO RIPORTATO

Documenti Necessari per ingresso in Thailandia

I cittadini dell’Unione Europea possono entrare in Thailandia con i seguenti documenti:
– passaporto con validità residua di almeno sei mesi alla data di arrivo nel Paese e almeno due pagine libere

I cittadini non appartenenti all’Unione Europea devono recarsi presso la propria ambasciata per ottenere le necessarie informazioni.

Si raccomanda di portare con sé fotocopia del passaporto o  della carta d’identità e due foto tessera, custodendole separatamente dagli originali. In caso di furto o smarrimento le procedure di ottenimento dei documenti sostitutivi risultano molto più facili e più veloci.

Documenti per viaggi all’estero di minori: passaporto/carta d’identità

Dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani che viaggiano dovranno essere muniti di documento di viaggio individuale. Pertanto, a partire dalla predetta data i minori, anche se iscritti sui passaporti dei genitori in data antecedente al 25 novembre 2009, dovranno essere in possesso di passaporto individuale oppure, qualora gli Stati attraversati ne riconoscano la validità, di carta d’identità valida per l’espatrio.

Come  da recente normativa, ogni passeggero deve controllare la validità dei propri documenti di viaggio e  visionare prima della partenza il sito www.viaggiaresicuri.it  per prendere visione di ogni eventuale rischio o problema presente nel Paese di destinazione.