Home  |  Chi SiamoContatti
Altre terre
Oman deserto2
Latest Tours

Invito al Sud Africa

Tour Armenia e Georgia

Stati Uniti: i Parchi dell’Ovest

Algarve: Soggiorno Mare

Armenia Responsabile: il Regno dei Monasteri Perduti

Vietnam tra Artigianato, Gastronomia e Cultura

Marocco, l’Estremo Sud – L’Avventura della Frontiera Sahariana

Messico: soggiorno mare Tulum

Giamaica: soggiorno mare

Thailandia – Soggiorno mare Phuket

Laos Insolito

Laos, Vietnam e Cambogia: Tour

Vietnam Gran Tour

Vietnam Autentico

Mosca e San Pietroburgo

Emozioni del Senegal

Toronto Rainbow

Iran: i Mille Volti della Persia

Uzbekistan e Turkmenistan: sulle Orme degli Antichi Mercanti

Scoprire la Georgia

Yucatan Panorama

Riviera Maya al Bacerlò Maya Beach Resort

Mongolia tra Deserto e nomadi

L’Oceano e la Musica del Fado

Imperdibile Cuba: Avana + Cayo Levisa

All Included: Avana + Varadero

Uzbekistan Classico

Mongolia : Alla Scoperta del Deserto del Gobi

Argentina e Cile: Crociera Australis

Canada dell’Est

Canada dell’Ovest

Week end a Berlino – Turismo LGBT

Week end a Madrid – Turismo LGBT

India: il Classico Rajastan

Le Preziose Briciole della Croazia – Turismo LGBT

Islanda, la Terra Incantata – Turismo LGBT

Sulla Rotta Artica attraverso la Lapponia Finlandese – Turismo LGBT

Bangkok e Thailandia del Nord – Turismo LGBT

Stati Uniti: Florida e New Orleans – Turismo LGBT

Gran Tour dell’Andalusia

Stati Uniti: Real America – Fly & Drive – Turismo LGBT

Nuova Caledonia: Gran Tour – Turismo LGBT

Esperienza Australiana – Turismo LGBT

Messico Panorama: Le civiltà precolombiane

Costa Rica Express in Italiano

Costa Rica Pura Vida

Costa Rica Naturalmente

Dall’Oceano al Deserto, sulle Orme della Natura Selvaggia

Perù Classico: da Lima a Machu Picchu

Oltre la Via della Seta

Dalla Regione Ha Giang al Delta del Mekong

Senegal: Il Cuore Pulsante del Nord

Brasile Panorama

Sine Saloum: un Letto di Conchiglie – VIAGGIO DI TURISMO RESPONSABILE

Brasile Naturalistico

Mosca e San Pietroburgo: Arte, Storia e Diritti Umani

Mingalabar Birmania

Estensione: Isola di Pasqua Rapa Nui

Cile Self & Drive Laghi e Vulcani

Marocco del Nord: dalle Città Imperiali ai Sapori del Rif

Cuba – Un viaggio “Rivoluzionario”: dai sogni del Che alle Spiagge Dorate

Cile – Self Drive – Nord e deserto di Atacama

Cile Panorama con Isola di Pasqua

Cile e Argentina – La ruta del Vino

Tutto Marocco

Cile Panorama

Fuori dai Soliti Percorsi

Tesori Imperiali e Deserto

Cultura e Avventura

Il Grande Sud e le Kasbah

Meraviglie del Peru

Mosaico peruviano

Perù Gourmet

Tour delle Città Imperiali

Perù gran turismo – Chasqui Inka

Discovery Tunisia

Perù Classico – Manco Capac

Sulle Tracce dei Berberi

Deserto e Lezard Rouge

Rose del Deserto e Benessere

Esperienza Carovaniera

In Treno attraverso il Canada Francese

Perù Express – Huascar

Gran Tour Est-Ovest Stati Uniti

Oman: Profumo d’Incenso

Oman: Gran Tour

Vietnam: Viaggio sui Mitici Fiumi d’Oriente

Bali: Tour Classico

Il Cuore Pulsante dell’India

India: Orissa e Chattisgarh

India del Sud: tra Spezie e Templi

Giordania: Antiche Nuove Emozioni

Giordania e Gerusalemme

Esplorando la Cina

Cina Espresso

Australia Aborigena e Isole Fiji

Australia Fantastica

Fuerteventura, Appartamenti Maxorata – Corralejo

Gran Canaria, Hotel Miraflor Suite – Playa del Inglès

Tenerife, Aparthotel Pyramides – Playa de las Americas

Lanzarote – Blue Sea Appartamenti Costa Teguise Beach

Egitto – Mar Rosso: Soggiorno a Marsa Alam, Kahramana Resort

Vietnam Classico

Thailandia Classica: Tour

Giordania Classica: Tour

Alla Scoperta dell’Oman

Laos Classico: Tour

Maldive, Atollo di Ari Sud – Sun Island Resort

Bali e Giava: Tour

Splendida Calcutta e West Bengala

Cambogia Magica: Templi e Jungla

Brasile Coloniale

Stati Uniti: Fly & Drive

Canada: Fly & Drive

Mari del Sud: Crociera Isole Fiji

Nuova Zelanda: Aotearoa Tour

L’Essenza dell’Australia

Cina Magnifica

Meraviglioso Giappone

Alla scoperta della Mongolia

Tour Yasmine

Tour Sahara in Quad

Avventurandosi nelle terre del sud

Maestosa Natura Argentina

Meraviglie in Argentina

Argentina Tour

Visitando il Sud Argentina

Esplorando in Patagonia

Sulle Tracce del Sultano

Patagonia Panorama con Crociera

La Mitica Ruta 40

Oman: Profumo d’Incenso

Durata: 8 giorni/6 notti

Fascino d’oriente con comodi minibus e avventura in fuoristrada nel deserto color rame

Nelle quote di partecipazione non sono inclusi i costi dei voli intercontinentali poichè le compagnie aeree effettuano sovente offerte speciali quindi contattateci e troveremo per Voi la soluzione con le migliori coincidenze e la tariffa più conveniente.

Richiedi informazioni

Programma di viaggio
Quotazione
Documentazione

1° giorno: Muscat – Arrivo a Muscat, incontro con il nostro assistente parlante inglese, dopo sbrigato le formalità doganali e ritirato i bagagli trasferimento all’hotel City Season 04*. Sistemazione nelle camere riservate (se disponibili saranno consegnte direttamente all’arrivo altrimenti come d’uso dopo le 14.00, camera prepagata Euro 65,00). Pranzo libero. Incontro con la guida  e visita della città di Muscat, la bella capitale del Sultanato iniziando dal Museo etnografico Bait Al Zubair, un’abitazione privata ora adibita a museo dove vi vedranno abiti, costumi, utensili, armi, gioielli tipici dell’Oman. Proseguimento per l’Alam Palace, il Palazzo del Sultano dalle tipiche architetture di fine anni 70, sosta per delle foto. Si raggiungeranno con una breve passeggiata i forti di epoca portoghese Jalali e Mirani situati all’ingresso dell’antico porto a protezione dell’antica città di Muscat. Proseguimento per il suq di Muttrah dove sarà possibile fare una passeggiata e effettuare shopping. Rientro in hotel. Cena e pernottamento. Nota: Alam Palace e forti Jalali e Mirani NON sono visitabili internamente.

2° giorno: Muscat / Grande Moschea / Wadi Arbeen / Biman Sinkhole / Wadi Tiwi / Sur / Ras Al Jinz ( 300 km ca) – Prima colazione, partenza in fuoristrada verso Sur. Sosta per la visita della Grande Moschea di Muscat con il centro islamico dove vi saranno offerti acqua caffè e datteri simbolo dell’ospitalità omanita. Con un percorso off road si prosegue verso Wadi Arbeen, una delle oasi più belle e selvagge del Sultanato attraversando le montagne dell’Hajar con le rocce multicolri, rose beige e nero. Proseguimento fino a Bimah Sinkhole una caratteristica formazione geologica con acque cristalline dove si incontrano le acque dolci dei Wadi e salata del mare. Pranzo pic nic.  A Wadi Shab sarà possibile effettuare foto dall’alto della strada, la Wadi infatti dopo il tifone Gona è una gola tra le rocce piena d’acqua. Arrivo quindi a Tiwi, passeggiata attraverso la Wadi ricca di palme da dattero e alberi da frutta. Visita di Sur graziosa cittadina famosa per i cantieri navali dove vengono costruiti ancora con metodi tradizionali i Dhow, la tipica imbarcazione omanita, l’area di Ras Ayqah con il faro e le case dei pescatori con le particolari porte delle abitazioni intagliate foto stop panoramico. Cena e pernottamento al Turtle Scentific Resort di Ras Al Jinz. Solo da questo resort potrete recarvi direttamente alla spiaggia per vedere le tartarughe accompagnati dagli adetti del parco, un’esperienza emozionante! Oltre all’escursione serale che viene effettuata dalle ore 21.00, sarà possibile recarsi sulla spiaggia anche all’alba per la seconda visita. Mentre durante l’escursione notturna è vietato l’uso di utilizzo di macchine fotografiche e videocamere è possibile usarle durante l’escursione all’alba.

3° giorno:  Ras Al Jinz / Jalan Bani Bu Ali / Wadi Bani Khalid / Wahiba Sand ( 270 km ca ) –  Prima colazione, partenza in fuoristrada per Jalan Bani Bu Ali, dove si potranno fare delle foto alla  particolare Moschea Al Samooda, caratterizzata dai suoi 52 domi, unica nel suo genere in Oman. Proseguimento per  Wadi Bani Khalid, visita di questa spettacolare oasi, una delle più belle e famose dell’Oman. Pranzo in ristorante. Proseguimento  per il deserto di Wahiba Sand con le sue dune rosate. Sistemazione al campo Arabia Oriyx Camp.  Nel pomeriggio entusiasmante escursione nel deserto inoltrandosi fra le dune, al termine del dune bashing attesa del tramonto e rientro al campo per la cena ed il pernottamento.

4° giorno: Wahiba Sand / Sinaw /Jabreen / Bahla / Misfat / Al Hamra / Nizwa ( 360 Km ca) – Prima colazione, partenza con i fuoristrada per Sinaw, visita del mercato uno dei più caratteristici del Sultanato, che si tiene ogni giovedì. Il mercato di Sinaw è famoso per la compravendita dei   dromedari, ma anche per il commercio di generi alimentari e spezie, qui è possibile incontrare le donne beduine con le tipiche maschere che coprono il volto e gli anziani  in abito tradizionale. (prima di fotografare chiedete il permesso). Proseguimento per Jabreen visita del castello fortificato costruito nel 1671 uno dei più belli e raffinati dell’Oman. Arrivo a Bahla, città storica un tempo circondata da 12 chilometri di possenti mura, dove si trova l’imponente forte posto sotto la protezione dell’UNESCO come patrimonio mondiale dell’umanità. Si effettuerà una sosta in posizione panoramica per cogliere l’insieme di questa caratteristica cittadina. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita di Misfat, tipico villaggio arroccato sulla montagna e percorso dai falaj il tipico sistema di irrigazione omanita. Proseguimento per Al Hamra bellissimo villaggio semiabbandonato con le tipiche case di fango circondato da un lussureggiante palmeto. Passeggiata all’interno del villaggio con scorci paesaggistici molto particolari. Arrivo a Nizwa, antica capitale del Sultanato ed ora la città più importante della regione storico culturale dell’Oman. Cena e pernottamento all’hotel Al Diyar.

5° giorno: Nizwa / Jabal Akdar /Birkat Al Mouz / Muscat / Salalah ( 270 Km ca + volo) – Prima colazione, visita del mercato degli animali di Nizwa, che si tiene ogni venerdì qui vengono venduti essenzialmente capre e bovini e le contrattazioni sono effettuate dalle donne beduine. La visita di Nizwa continua con il caratteristico forte a pianta circolare, del castello e del museo. Si passerà quindi alla visita del caratteristico suq con i negozi di artigianato e spezie, datteri frutta e verdura. Partenza per Jabal Akdar una delle due montagne più alte dei monti dell’Hajar chiamata la “montagna verde” per le coltivazioni che si trovano sulle pendici di questa montagna alternate a grandi canyon. Jabal Akdar è famosa oltre che per la bellezza del paesaggio per la produzione dell’acqua di rose usata sia per uso cosmetico che per uso alimentare. Superato il ceck point da dove si può proseguire solo in fuoristrada, si sale attraverso un paesaggio mozzafiato verso la sommità della montagna. Pranzo. Visita del caratteristico villaggio di Birkat al Mouz immerso in un lussureggiante palmeto dove si trova il Falaj posto sotto la protezione dell’Unesco. Rientro a Muscat, volo per Salalah, arrivo incontro con il nostro assistente e trasferimento al Intercity Hotel,  cena libera e pernottamento.

6° giorno: Salalah / Ubar / Rub Al Khali / Wadi Dawkha / Salalah – Prima colazione e partenza in fuoristrada per Ubar (Shishr), la città perduta, chiamata “l’Atlantide del Deserto”, citata nel Corano e nelle Mille e Una Notte. Dopo la visita degli scavi ci si inoltrerà nel deserto di Rub Al Khali, fino ad Heshman. Pranzo pic nic. Escursione fra le dune dorate di uno dei più affascinanti deserti del mondo.  Partenza per il rientro a Salalah, con sosta a Wadi Dawkha per visitare quest’ampia vallata che ospita migliaia di piante d’incenso ed è posta sotto  la protezione dell’UNESCO. Cena libera e  pernottamento in hotel.

7° giorno: Salalah / Mughasil / Fisaya Beach / Wadi Darbat / Sumhuram / Khor Rori / Salalah – Prima colazione e partenza in fuoristrada per West Salalah, percorrendo la strada costiera verso Mughsail dove, marea e moto ondoso permettendo, si potranno osservare i cosiddetti “blowholes”, che sono degli spruzzi d’acqua,  che possono raggiungere metri di altezza,  dovuti all’infrangersi delle onde sulla parete rocciosa tormentata da ampie fessure. Percorrendo  una spettacolare strada panoramica di montagna (zig-zag road) si ridiscende verso una delle spiagge più belle dell’Oman, Fisaya Beach. La spiaggia, fiancheggiata dalla montagna, alterna deliziose calette, a scogli e formazioni rocciose che emergono dal mare e termina in un’insenatura bagnata da acque color smeraldo. Partenza verso East Salalah fino a giungere a Wadi Darbat, una delle wadi più spettacolari del Dhofar dove dopo il passaggio del Khareef il corso d’acqua forma delle cascate. E’ facile osservare, fra la vegetazione, numerosi dromedari. Partenza quindi per Sumharam/Khor Rori, per visitare uno dei siti sotto la protezione dell’Unesco. Sumhuram è un’antichissima città portuale che risale al III a.C. utilizzata per la spedizione dell’incenso via mare. Visitati gli scavi si scende verso la bellissima laguna di Khor Rori che arriva fino al mare,  qui è possible  incontrare uccelli, fenicotteri ed altri animali. Pranzo libero. Dopo la visita rientro in hotel. Cena libera e pernottamento.

8° giorno: Salalah – Prima colazione in hotel, trasferimento in aeroporto e fine dei nostri servizi.

NB: Possibilità di estendere il viaggio con un soggiorno mare 

Date di partenza settimanali

Prezzo a persona a partire da: € 1870

Abbiamo inserito soltanto un prezzo indicativo, relativo a condizioni standard: adulti in camera doppia, con il trattamento ed il programma previsti nella descrizione riportata nel sito.
Questa relativa approssimazone si rende necessaria per raggiungere una maggiore correttezza da parte nostra, considerando le  numerose variazioni a cui i prezzi dei viaggi sono soggetti (dall’oscillazione del rapporto €/$  agli sbalzi continui dei costi dei voli, per citare solo le più importanti).
Il prezzo preciso verrà quindi comunicato a seguito di una richiesta di preventivo, completa  di tutti gli elementi necessari ad elaborarlo, a partire dal periodo dell’anno richiesto.
L’invio del preventivo non implica alcun impegno di acquisto.
Analogamente verranno comunicati in seguito gli eventuali supplementi/riduzioni, così come il costo di possibili variazioni al programma standard.

SI PREGA DI LEGGERE ATTENTAMENTE QUANTO SOTTO RIPORTATO

Documenti Necessari per ingresso in Oman

I cittadini dell’Unione Europea possono entrare in Oman con i seguenti documenti:
– passaporto con validità residua di almeno sei mesi alla data di arrivo nel Paese
– visto d’ingresso

I cittadini non appartenenti all’Unione Europea devono recarsi presso la propria ambasciata per ottenere le necessarie informazioni.

Si raccomanda di portare con sé fotocopia del passaporto o  della carta d’identità e due foto tessera, custodendole separatamente dagli originali. In caso di furto o smarrimento le procedure di ottenimento dei documenti sostitutivi risultano molto più facili e più veloci.

Documenti per viaggi all’estero di minori: passaporto/carta d’identità

Dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani che viaggiano dovranno essere muniti di documento di viaggio individuale. Pertanto, a partire dalla predetta data i minori, anche se iscritti sui passaporti dei genitori in data antecedente al 25 novembre 2009, dovranno essere in possesso di passaporto individuale oppure, qualora gli Stati attraversati ne riconoscano la validità, di carta d’identità valida per l’espatrio.

Come  da recente normativa, ogni passeggero deve controllare la validità dei propri documenti di viaggio e  visionare prima della partenza il sito www.viaggiaresicuri.it  per prendere visione di ogni eventuale rischio o problema presente nel Paese di destinazione.