Home  |  Chi SiamoContatti
Altre terre
Mongolia11
Latest Tours

Invito al Sud Africa

Tour Armenia e Georgia

Stati Uniti: i Parchi dell’Ovest

Algarve: Soggiorno Mare

Armenia Responsabile: il Regno dei Monasteri Perduti

Vietnam tra Artigianato, Gastronomia e Cultura

Marocco, l’Estremo Sud – L’Avventura della Frontiera Sahariana

Messico: soggiorno mare Tulum

Giamaica: soggiorno mare

Thailandia – Soggiorno mare Phuket

Laos Insolito

Laos, Vietnam e Cambogia: Tour

Vietnam Gran Tour

Vietnam Autentico

Mosca e San Pietroburgo

Emozioni del Senegal

Toronto Rainbow

Iran: i Mille Volti della Persia

Uzbekistan e Turkmenistan: sulle Orme degli Antichi Mercanti

Scoprire la Georgia

Yucatan Panorama

Riviera Maya al Bacerlò Maya Beach Resort

Mongolia tra Deserto e nomadi

L’Oceano e la Musica del Fado

Imperdibile Cuba: Avana + Cayo Levisa

All Included: Avana + Varadero

Uzbekistan Classico

Mongolia : Alla Scoperta del Deserto del Gobi

Argentina e Cile: Crociera Australis

Canada dell’Est

Canada dell’Ovest

Week end a Berlino – Turismo LGBT

Week end a Madrid – Turismo LGBT

India: il Classico Rajastan

Le Preziose Briciole della Croazia – Turismo LGBT

Islanda, la Terra Incantata – Turismo LGBT

Sulla Rotta Artica attraverso la Lapponia Finlandese – Turismo LGBT

Bangkok e Thailandia del Nord – Turismo LGBT

Stati Uniti: Florida e New Orleans – Turismo LGBT

Gran Tour dell’Andalusia

Stati Uniti: Real America – Fly & Drive – Turismo LGBT

Nuova Caledonia: Gran Tour – Turismo LGBT

Esperienza Australiana – Turismo LGBT

Messico Panorama: Le civiltà precolombiane

Costa Rica Express in Italiano

Costa Rica Pura Vida

Costa Rica Naturalmente

Dall’Oceano al Deserto, sulle Orme della Natura Selvaggia

Perù Classico: da Lima a Machu Picchu

Oltre la Via della Seta

Dalla Regione Ha Giang al Delta del Mekong

Senegal: Il Cuore Pulsante del Nord

Brasile Panorama

Sine Saloum: un Letto di Conchiglie – VIAGGIO DI TURISMO RESPONSABILE

Brasile Naturalistico

Mosca e San Pietroburgo: Arte, Storia e Diritti Umani

Mingalabar Birmania

Estensione: Isola di Pasqua Rapa Nui

Cile Self & Drive Laghi e Vulcani

Marocco del Nord: dalle Città Imperiali ai Sapori del Rif

Cuba – Un viaggio “Rivoluzionario”: dai sogni del Che alle Spiagge Dorate

Cile – Self Drive – Nord e deserto di Atacama

Cile Panorama con Isola di Pasqua

Cile e Argentina – La ruta del Vino

Tutto Marocco

Cile Panorama

Fuori dai Soliti Percorsi

Tesori Imperiali e Deserto

Cultura e Avventura

Il Grande Sud e le Kasbah

Meraviglie del Peru

Mosaico peruviano

Perù Gourmet

Tour delle Città Imperiali

Perù gran turismo – Chasqui Inka

Discovery Tunisia

Perù Classico – Manco Capac

Sulle Tracce dei Berberi

Deserto e Lezard Rouge

Rose del Deserto e Benessere

Esperienza Carovaniera

In Treno attraverso il Canada Francese

Perù Express – Huascar

Gran Tour Est-Ovest Stati Uniti

Oman: Profumo d’Incenso

Oman: Gran Tour

Vietnam: Viaggio sui Mitici Fiumi d’Oriente

Bali: Tour Classico

Il Cuore Pulsante dell’India

India: Orissa e Chattisgarh

India del Sud: tra Spezie e Templi

Giordania: Antiche Nuove Emozioni

Giordania e Gerusalemme

Esplorando la Cina

Cina Espresso

Australia Aborigena e Isole Fiji

Australia Fantastica

Fuerteventura, Appartamenti Maxorata – Corralejo

Gran Canaria, Hotel Miraflor Suite – Playa del Inglès

Tenerife, Aparthotel Pyramides – Playa de las Americas

Lanzarote – Blue Sea Appartamenti Costa Teguise Beach

Egitto – Mar Rosso: Soggiorno a Marsa Alam, Kahramana Resort

Vietnam Classico

Thailandia Classica: Tour

Giordania Classica: Tour

Alla Scoperta dell’Oman

Laos Classico: Tour

Maldive, Atollo di Ari Sud – Sun Island Resort

Bali e Giava: Tour

Splendida Calcutta e West Bengala

Cambogia Magica: Templi e Jungla

Brasile Coloniale

Stati Uniti: Fly & Drive

Canada: Fly & Drive

Mari del Sud: Crociera Isole Fiji

Nuova Zelanda: Aotearoa Tour

L’Essenza dell’Australia

Cina Magnifica

Meraviglioso Giappone

Alla scoperta della Mongolia

Tour Yasmine

Tour Sahara in Quad

Avventurandosi nelle terre del sud

Maestosa Natura Argentina

Meraviglie in Argentina

Argentina Tour

Visitando il Sud Argentina

Esplorando in Patagonia

Sulle Tracce del Sultano

Patagonia Panorama con Crociera

La Mitica Ruta 40

Mongolia : Alla Scoperta del Deserto del Gobi

Durata: 8 giorni/7 notti

Dune alte fino a 800 mt, dall’alto delle quali lo spettacolo del deserto è davvero impressionante, i resti fossili dei disonauri che qui avevano il loro habitat, la fauna selvaggia che popola queste valli solitarie: una serie di scoperte entusiasmanti

 

 

Richiedi informazioni

Programma di viaggio
Quotazione
Documentazione

1° GIORNO ULAN BAATOR Pensione completa. Arrivo ad Ulan Baator e trasferimento in hotel. Tempo per il relax e, all’orario stabilito con la guida, partenza per la visita panoramica della città, con il Museo-Monastero di Choijin Lama circondato da cinque templi, tra cui il Maharaja Sumil, uno dei pochi rimasti intatti, al cui interno sono custodite maschere originali utilizzate nelle danze rituali degli Tsam e splendide sculture di Zanabazar e il Museo di Storia Nazionale che custodisce dei veri gioielli della storia della Mongolia, dalle origini fino agli usi e costumi quotidiani, comprese interessanti testimonianze del grande impero di Gengis Khan. Cena in ristorante con esibizione di artisti locali che presenteranno danze e canti tipici e pernottamento in Hotel.

2° GIORNO ULAN BAATOR/VALLE DELLE AQUILE (YOLIIN AM) Pensione completa. Partenza in volo per il Gobi del Sud e proseguimento fino alla Valle delle Aquile (Yolyn Am), detta anche Gola degli Avvoltoi. La valle è lunga 10 Km e completamente ombreggiata da alte mura rocciose che in alcuni punti non lasciano quasi penetrare la luce del sole. È possibile scorgere nella valle le capre selvatiche e le aquile in cerca di preda. Pernottamento al campo.

3° GIORNO VALLE DELLE AQUILE (YOLIINAM)/KHONGORIIN ELS Pensione completa. Partenza verso le dune di sabbia di Khongoriin Els, tra le più alte e spettacolari in Mongolia. Conosciute anche come Duut Mankhan (le dune cantanti), raggiungono gli 800 metri d’altezza, i 12 km di larghezza e 100 di lunghezza. La vista del deserto dall’alto è indimenticabile. Pernottamento al campo.

4° GIORNO KHONGORIIN ELS/BAYANZAG/ONGIIN HIID Pensione completa. Partenza per Ongiin Hiid passando dalle Rocce di Fuoco di Bayanzag. Queste rocce, nell’area di Bayanzag, si sono formate per erosione di sabbia e roccia in migliaia di anni. Qui furono rinvenute, nel 1920, numerose ossa e uova di dinosauri e ancor’oggi si possono vedere importanti resti fossili. La fauna selvatica della zona è abbondante e la vegetazione desertica è qui varia e vibrante. Pernottamento al campo.

5° GIORNO ONGIIN HIID/KARAKORUM Pensione completa. Esplorazione delle rovine dei due monasteri il Barlim Khiid sulla riva nord, e il Khutagt Khiid a sud, che costituiscono il complesso chiamato Ongiin Khiid in una piccola area montuosa lungo il fiume Ongi. Partenza per Karakorum antica capitale della Mongolia al tempo dell’Impero Mongolo. Nulla rimane di questa grande capitale. Nel 1586, sotto il re Avtai Sain, fu costruito accanto alle rovine della città il Monastero di Erdene – Zuu (dei cento tesori), distrutto durante le purghe staliniane del 1930. Rimangono varie statue di Budda, opere d’arte, strumenti religiosi, maschere per i rituali. Bellissime le 108 stupa che circondano il monastero. Pernottamento al campo.

6° GIORNO KARAKORUM/KHOGNO KHAN Pensione completa. Partenza per la montagna Khogno Khan attraverso sterminate steppe, colline e branchi di animali al pascolo. La montagna Khogno Khan offre un perfetto scenario per un’ escursione a piedi, tra natura e resti di antichi monasteri. Pernottamento al campo.

7° GIORNO KHOGNO KHAN/ULAN BAATOR Pensione completa. Rientro a Ulan Baator e sosta alle Dune di Mongol Els, che offrono un’immagine complessiva della morfologia tipica del distretto del Khangai e del Gobi. Pernottamento in hotel.

8° GIORNO ULAN BAATOR/ITALIA. Prima colazione. Trasferimento in aeroporto

PARTENZE TRA IL 1 GIUGNO E IL 30 SETTEMBRE

Prezzo per persona: € 2.140

Contattaci utilizzando il pulsante “Richiedi informazioni” posto all’inizio di questa pagina

Prezzo a persona a partire da: € 2270

La quota comprende:
– 4 pernottamenti a Ulan Baator in camera a due letti con servizi privati nell’hotel indicato o similare,
– 3 pernottamenti in ger (4 persone per ger) in campo tendato
– volo interno Ulan Baator/Deserto del Gobi
– Bus/Minibus privato a Ulan Baator e Jeep 4×4 WAZ durante il tour (acqua a bordo della jeep durante i trasferimenti)
– Pasti indicati in programma (bevande non incluse)
– Ingressi e visite come da programma con guide locali parlanti inglese
– Documentazione di viaggio

 La quota non comprende:
– Voli dall’italia e relative tasse aeroportuali

– Quota gestione pratica: € 80
– Visto d’ingresso: € 80
– Assicurazione
– Spese personali ed extra
– Quanto non espressamente indicato ne La quota comprende

SI PREGA DI LEGGERE ATTENTAMENTE QUANTO SOTTO RIPORTATO

Documenti Necessari per ingresso in Mongolia

I cittadini dell’Unione Europea possono entrare in Mongolia con i seguenti documenti:
– passaporto con validità residua di almeno sei mesi alla data di arrivo nel Paese
-Visto d’ingresso:
Dal 1° gennaio 2016 sarà necessario richiedere il visto di ingresso anche per soggiorni brevi di turismo, in quanto il Governo mongolo non ha prolungato il provvedimento di esenzione adottato nel 2015.
Per le formalità necessarie chiedeteci.

Si raccomanda di portare con sé fotocopia del passaporto o  della carta d’identità e due foto tessera, custodendole separatamente dagli originali. In caso di furto o smarrimento le procedure di ottenimento dei documenti sostitutivi risultano molto più facili e più veloci.

Documenti per viaggi all’estero di minori: passaporto/carta d’identità

Dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani che viaggiano dovranno essere muniti di documento di viaggio individuale. Pertanto, a partire dalla predetta data i minori, anche se iscritti sui passaporti dei genitori in data antecedente al 25 novembre 2009, dovranno essere in possesso di passaporto individuale oppure, qualora gli Stati attraversati ne riconoscano la validità, di carta d’identità valida per l’espatrio.

Come  da recente normativa, ogni passeggero deve controllare la validità dei propri documenti di viaggio e  visionare prima della partenza il sito www.viaggiaresicuri.it  per prendere visione di ogni eventuale rischio o problema presente nel Paese di destinazione.