Home  |  Chi SiamoContatti
Altre terre
Laos5
Latest Tours

Invito al Sud Africa

Tour Armenia e Georgia

Stati Uniti: i Parchi dell’Ovest

Algarve: Soggiorno Mare

Armenia Responsabile: il Regno dei Monasteri Perduti

Vietnam tra Artigianato, Gastronomia e Cultura

Marocco, l’Estremo Sud – L’Avventura della Frontiera Sahariana

Messico: soggiorno mare Tulum

Giamaica: soggiorno mare

Thailandia – Soggiorno mare Phuket

Laos Insolito

Laos, Vietnam e Cambogia: Tour

Vietnam Gran Tour

Vietnam Autentico

Mosca e San Pietroburgo

Emozioni del Senegal

Toronto Rainbow

Iran: i Mille Volti della Persia

Uzbekistan e Turkmenistan: sulle Orme degli Antichi Mercanti

Scoprire la Georgia

Yucatan Panorama

Riviera Maya al Bacerlò Maya Beach Resort

Mongolia tra Deserto e nomadi

L’Oceano e la Musica del Fado

Imperdibile Cuba: Avana + Cayo Levisa

All Included: Avana + Varadero

Uzbekistan Classico

Mongolia : Alla Scoperta del Deserto del Gobi

Argentina e Cile: Crociera Australis

Canada dell’Est

Canada dell’Ovest

Week end a Berlino – Turismo LGBT

Week end a Madrid – Turismo LGBT

India: il Classico Rajastan

Le Preziose Briciole della Croazia – Turismo LGBT

Islanda, la Terra Incantata – Turismo LGBT

Sulla Rotta Artica attraverso la Lapponia Finlandese – Turismo LGBT

Bangkok e Thailandia del Nord – Turismo LGBT

Stati Uniti: Florida e New Orleans – Turismo LGBT

Gran Tour dell’Andalusia

Stati Uniti: Real America – Fly & Drive – Turismo LGBT

Nuova Caledonia: Gran Tour – Turismo LGBT

Esperienza Australiana – Turismo LGBT

Messico Panorama: Le civiltà precolombiane

Costa Rica Express in Italiano

Costa Rica Pura Vida

Costa Rica Naturalmente

Dall’Oceano al Deserto, sulle Orme della Natura Selvaggia

Perù Classico: da Lima a Machu Picchu

Oltre la Via della Seta

Dalla Regione Ha Giang al Delta del Mekong

Senegal: Il Cuore Pulsante del Nord

Brasile Panorama

Sine Saloum: un Letto di Conchiglie – VIAGGIO DI TURISMO RESPONSABILE

Brasile Naturalistico

Mosca e San Pietroburgo: Arte, Storia e Diritti Umani

Mingalabar Birmania

Estensione: Isola di Pasqua Rapa Nui

Cile Self & Drive Laghi e Vulcani

Marocco del Nord: dalle Città Imperiali ai Sapori del Rif

Cuba – Un viaggio “Rivoluzionario”: dai sogni del Che alle Spiagge Dorate

Cile – Self Drive – Nord e deserto di Atacama

Cile Panorama con Isola di Pasqua

Cile e Argentina – La ruta del Vino

Tutto Marocco

Cile Panorama

Fuori dai Soliti Percorsi

Tesori Imperiali e Deserto

Cultura e Avventura

Il Grande Sud e le Kasbah

Meraviglie del Peru

Mosaico peruviano

Perù Gourmet

Tour delle Città Imperiali

Perù gran turismo – Chasqui Inka

Discovery Tunisia

Perù Classico – Manco Capac

Sulle Tracce dei Berberi

Deserto e Lezard Rouge

Rose del Deserto e Benessere

Esperienza Carovaniera

In Treno attraverso il Canada Francese

Perù Express – Huascar

Gran Tour Est-Ovest Stati Uniti

Oman: Profumo d’Incenso

Oman: Gran Tour

Vietnam: Viaggio sui Mitici Fiumi d’Oriente

Bali: Tour Classico

Il Cuore Pulsante dell’India

India: Orissa e Chattisgarh

India del Sud: tra Spezie e Templi

Giordania: Antiche Nuove Emozioni

Giordania e Gerusalemme

Esplorando la Cina

Cina Espresso

Australia Aborigena e Isole Fiji

Australia Fantastica

Fuerteventura, Appartamenti Maxorata – Corralejo

Gran Canaria, Hotel Miraflor Suite – Playa del Inglès

Tenerife, Aparthotel Pyramides – Playa de las Americas

Lanzarote – Blue Sea Appartamenti Costa Teguise Beach

Egitto – Mar Rosso: Soggiorno a Marsa Alam, Kahramana Resort

Vietnam Classico

Thailandia Classica: Tour

Giordania Classica: Tour

Alla Scoperta dell’Oman

Laos Classico: Tour

Maldive, Atollo di Ari Sud – Sun Island Resort

Bali e Giava: Tour

Splendida Calcutta e West Bengala

Cambogia Magica: Templi e Jungla

Brasile Coloniale

Stati Uniti: Fly & Drive

Canada: Fly & Drive

Mari del Sud: Crociera Isole Fiji

Nuova Zelanda: Aotearoa Tour

L’Essenza dell’Australia

Cina Magnifica

Meraviglioso Giappone

Alla scoperta della Mongolia

Tour Yasmine

Tour Sahara in Quad

Avventurandosi nelle terre del sud

Maestosa Natura Argentina

Meraviglie in Argentina

Argentina Tour

Visitando il Sud Argentina

Esplorando in Patagonia

Sulle Tracce del Sultano

Patagonia Panorama con Crociera

La Mitica Ruta 40

Laos, Vietnam e Cambogia: Tour

Durata: 18 giorni/15 notti

Il meglio di tre fantastici paesi, sicuramenti tra i più affascinanti di tutta l’Asia, per chi vuole cogliere l’essenza dell’Estremo Oriente in un periodo relativamente breve

Richiedi informazioni

Programma di viaggio
Quotazione
Documentazione

1° giorno venerdì ITALIA – LUANG PRABANG Partenza dall’Italia con volo di linea. Pasti e pernottamento a bordo.

2° giorno sabato LUANG PRABANG Arrivo a Luang Prabang e trasferimento in hotel. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita della città, Patrimonio dell’Unesco, capitale religiosa del Paese, situata sul Mekong: i wat Visoun, il più antico tempio della città, il Wat Aham, rinomato per i suoi imponenti alberi di banyan. Cena libera.

3° giorno domenica LUANG PRABANG Sveglia prima dell’alba per assistere alla questa silenziosa dei monaci tra le vie della città (facoltativa). Dopo colazione continuazione della visita della città: il Museo Nazionale, ex Palazzo Reale, che ospita una ricca collezione di oggetti appartenuti al tesoro della famiglia reale, il monastero reale Wat Xienthoung chiamato anche “tempio della città d’oro”, il luogo più sacro e venerato del paese, il Wat May, con notevoli decorazioni e porte monumentali, il wat Sene, con il tetto ricoperto di tegole gialle e rosse. Nel pomeriggio in motobarca si risale il fiume, attraversando suggestivi scenari, per la visita delle grotte sacre di Pak Ou, luogo di culto che ospita migliaia di statue del Buddha, di tutte le dimensioni e di tutte le epoche. Pranzo in ristorante e cena libera.

4° giorno lunedì LUANG PRABANG Visita dell’Elephant camp, un’oasi protetta che sorge lungo il fiume. In sella ad uno di questi pachidermi si potrà ammirare dall’alto la natura circostante, per poi proseguire in auto fino alle cascate Tad Sae. (da febbraio ad agosto ci può essere scarsità d’acqua). Pranzo a picnic nei pressi della cascata. Nel pomeriggio con una camminata di circa 3 ore si arriva a Khmu, dove gli abitanti vivono di pesca ed agricoltura e parlano una lingua diversa, tra montagne ricoperte dalla giungla. Ritorno a Luang Prabang via fiume o via terra (a seconda della quantità d’acqua). Cena libera.

5° giorno martedì LUANG PRABANG / HANOI Escursione alle cascate di Khouang Sy, percorrendo una bella strada tra villaggi e risaie. Ritorno a Luang Prabang verso mezzogiorno, pranzo in ristorante e nel pomeriggio trasferimento in aeroporto per il volo su Hanoi. All’arrivo trasferimento in hotel e cena in ristorante.

6° giorno mercoledì HANOI  In mattinata visita del mercato di Hanoi. In seguito ci si reca in una antica casa locale per un breve corso di cucina locale. Pranzo e quindi pomeriggio dedicato alla visita della città con la pagoda di Tran Quoc e il Tempio della Letteratura, quindi visita del Museo dell’Etnografia. Cena libera.

7° giorno giovedì HANOI – NINH BINH Partenza per la provincia di Ninh Binh. Arrivo al villaggio di Nho Quan e pranzo con la gente del posto. Quindi visita del villaggio di Gia Hung e passeggiata in bicicletta (8 km) (o in motorino su richiesta) sulla diga lungo il fiume Boi per esplorare i villaggi del delta. Arrivati a Van Long imbarco su piccole barche a remi per una traversata tra campi di riso, canali e vegetazione. Rientro in hotel e cena libera.

8° giorno venerdì NINH BINH – BAIA DI HALONG Partenza in mattinata per la Baia di Halong, patrimonio mondiale dell’Umanità, e imbarco sulle tipiche giunche che solcano la baia. Pranzo a bordo. Inizio della navigazione con soste ai punti di maggiore interesse. Cena e pernottamento a bordo.

9° giorno sabato BAIA DI HALONG – HANOI – DANANG – HOIAN Mattinata in navigazione nella baia. Sbarco intorno alle 11.00 e partenza per Yen Duc, piccolo villaggio agricolo dove si potrà assistere ad uno spettacolo di marionette sull’acqua. Pranzo al villaggio, preparato dagli abitanti. Nel pomeriggio trasferimento all’aeroporto di Hanoi per il volo nazionale su Danang. Arrivo e trasferimento in hotel a Hoian. Cena in hotel.

10° giorno domenica HOIAN Visita della cittadina di Hoian, riconosciuta dall’Unesco come patrimonio mondiale dell’Umanità. Passeggiata tra le stradine della città, dove si affacciano numerosi e colorati negozietti di artigianato, alla scoperta delle case cinesi risalenti a più di due secoli fa. Proseguimento in barca per l’isola di Cam Kim, dove in bicicletta (o in motorino su richiesta) si raggiunge il villaggio di Duy Vinh (ca.13 km), tra risaie, distese di bambù e sentieri alberati. Nel pomeriggio rientro ad Hoian e tempo libero. Pranzo in casa locale e cena libera.

11° giorno lunedì HOIAN – MYSON – DANANG – HUE In mattinata partenza per la visita del complesso dei templi Cham, luoghi religiosi risalenti ai periodi dal IV al XIII secolo del Regno Cham, riconosciuti patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Al termine rientro ad Hoian e pranzo. Nel pomeriggio partenza in direzione di Huè, attraverso il famoso passo delle nuvole. Sosta alla spiaggia di Lang Co, bellissima lingua di terra che arriva fino al mare. Cena libera.

12° giorno martedì HUE Partenza in cyclo (o bici) lungo il Fiume dei Profumi per la pagoda ottagonale di Thien Mu, simbolo di Hue. Sosta per la visita di una casa  con un giardino tipico, costruita secondo le norme della geomageomanzia. Proseguimento in auto per il Mausoleo di Minh Mang. Dopo il pranzo in ristorante visita della Cittadella Imperiale, costruita dai primi imperatori Nguyen secondo le regole dello Yin e Yang e del Ching, il libro dei mutamenti dell’universo, e del mercato locale di Dong Ba. Cena in ristorante.

13° giorno mercoledì HUE – SAIGON (HO CHI MINH VILLE) Trasferimento in aeroporto per il volo su Saigon. Arrivo e trasferimento in città per la visita del quartiere cinese di Cholon, con la pagoda Thien Hau, dedicata alla protettrice dei marinai e dei navigatori. Pranzo in ristorante e proseguimento con la città coloniale con l’ufficio postale disegnato da Eiffel e la cattedrale di Notre Dame, e passeggiata nella via Dong Khoi, famosissima durante l’occupazione francese. Si conclude con la visita del museo FITO, che racchiude la storia della fitoterapia. Cena in ristorante.

14° giorno giovedì SAIGON – BEN TRE – SIEM REAP Partenza per Ben Tre. All’arrivo escursione in barca sul fiume Mekong per scoprire le attività degli abitanti. Proseguimento per le insenature del Cai Son e del Nhon Thanh dove le famiglie si sono specializzate nella produzione di tappeti. Si continua ad esplorare la zona in bicicletta, tra campi di riso e ortaggi. Pranzo in ristorante e quindi sull’isola di Cai Coi ci si imbarca per visitare una produzione di riso e di una casa tipica della regione. Al termine trasferimento in aeroporto per il volo su Siem Reap. All’arrivo trasferimento e cena in hotel.

15° giorno venerdì SIEM REAP Inizio delle visite del sito archeologico di Angkor con il Bantey Srei, la ‘cittadella delle donne’, piccolo tempio di arenaria rosa, e quindi con il Ta Prohm, famoso per l’aspetto selvaggio con cui si presenta. In effetti fu lasciato con i monumenti coperti dalle enormi radici di alberi secolari, esattamente come apparve ai primi esploratori, e giganteschi alberi si sorreggono sui muri del tempio a costituire un connubio tra arte, storia e natura. Nel pomeriggio si prosegue con il mitico Ankor Wat, patrimonio Mondiale dell’Umanità, che con le sue altissime torri e gli stupendi bassorilievi, è considerato uno dei monumenti più belli del mondo. Pranzo e cena in ristorante.

16° giorno sabato SIEM REAP Nuova giornata di visite ad Angkor, in tuk tuk: il Preah Khan, colossale monastero fortificato contornato da un canale, e il Neak Pean, chiamato anche Nagas intrecciato, unica isola-tempio di Angkor, per proseguire con i bellissimi templi di Thommanon e Chau Say tevoda, del XII secolo. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita di Angkor Thom, l’ultima capitale fortificata del regno khmer, alla quale si accede tramite il South gate. Al centro il Bayon, un enorme tempio buddista adornato da una profusione di bassorilievi per una lunghezza di 1200 metri, con più di 11.000 figure e 54 torri con enormi facce di pietra. Più a nord l’area del Palazzo Reale delimitata dalla Terrazza degli Elefanti e dalla Terrazza del Re Lebbroso, con stupendi bassorilievi. Si termina con la visita al Museo nazionale di Angkor. Cena in ristorante con spettacolo di danze Apsara.

17° giorno domenica SIEM REAP Partenza per il villaggio galleggiante di Kompong Khleang, dove le case sono costruite su altissime palafitte. Passeggiata a piedi nel villaggio con visita di una casa di allevatori di coccodrilli e quindi in barca si naviga tra i canali fino al grande lago Tonle Sap. Pic nic sul posto. Rientro a Siem Reap e in tempo utile trasferimento in aeroporto per il volo di rientro in Italia.

18° giorno lunedi ITALIA Arrivo in Italia.

HOTEL PREVISTI O SIMILARI
LUANG PRABANG / Le Sen Boutique 4* HANOI / Hanoi Pearl 4* NINH BINH / Ninh Binh Legend 4* HALONG / Giunca Indochina Sails HOIAN / Ancient House Village 4* HUE / Eldora 4* SAIGON / Harmony Saigon 4* SIEM REAP / Damrei Angkor 4*

PARTENZE A DATE PRESTABILITE:
2017: 13 e 27 gennaio – 13 e 24 febbraio – 10 e 24 marzo – 7 e 21 aprile – 12 maggio – 9 giugno – 21 luglio – 4, 11 e 18 agosto – 15 settembre – 6 e 20 ottobre

SIAMO IN ATTESA DELLE QUOTE PER LA NUOVA STAGIONE

 

SI PREGA DI LEGGERE ATTENTAMENTE QUANTO SOTTO RIPORTATO

Documenti Necessari per ingresso in Laos

I cittadini dell’Unione Europea possono entrare in Laos con i seguenti documenti:
passaporto con validità residua di almeno sei mesi alla data di arrivo nel Paese
Visto d’ingresso

I cittadini non appartenenti all’Unione Europea devono recarsi presso la propria ambasciata per ottenere le necessarie informazioni.

Documenti Necessari per ingresso in Vietnam

I cittadini dell’Unione Europea possono entrare in Vietnam con i seguenti documenti:

– passaporto con validità residua di almeno sei mesi alla data di arrivo nel Paese e con 1 pagina libera,
– 1 fototessera.
– Visto d’ingresso. Per la richiesta di effettuazione del visto vietnamita è necessario inviare a noi i dati di passaporto non oltre 3 settimane prima della partenza. I visti si ottengono in loco all’arrivo.

I cittadini non appartenenti all’Unione Europea devono recarsi presso la propria ambasciata per ottenere le necessarie informazioni.

Documenti Necessari per ingresso in Cambogia

I cittadini dell’Unione Europea possono entrare in Cambogia con i seguenti documenti:
passaporto con validità residua di almeno sei mesi alla data di arrivo nel Paese
Visto d’ingresso

I cittadini non appartenenti all’Unione Europea devono recarsi presso la propria ambasciata per ottenere le necessarie informazioni.

 

Si raccomanda di portare con sé fotocopia del passaporto o  della carta d’identità e due foto tessera, custodendole separatamente dagli originali. In caso di furto o smarrimento le procedure di ottenimento dei documenti sostitutivi risultano molto più facili e più veloci.

Documenti per viaggi  di minori: passaporto/carta d’identità

Dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani che viaggiano dovranno essere muniti di documento di viaggio individuale. Pertanto, a partire dalla predetta data i minori, anche se iscritti sui passaporti dei genitori in data antecedente al 25 novembre 2009, dovranno essere in possesso di passaporto individuale oppure, qualora gli Stati attraversati ne riconoscano la validità, di carta d’identità valida per l’espatrio.

Come  da recente normativa, ogni passeggero deve controllare la validità dei propri documenti di viaggio e  visionare prima della partenza il sito www.viaggiaresicuri.it  per prendere visione di ogni eventuale rischio o problema presente nel Paese di destinazione.