Home  |  Chi SiamoContatti
Altre terre
Iran L
Latest Tours

Invito al Sud Africa

Tour Armenia e Georgia

Stati Uniti: i Parchi dell’Ovest

Algarve: Soggiorno Mare

Armenia Responsabile: il Regno dei Monasteri Perduti

Vietnam tra Artigianato, Gastronomia e Cultura

Marocco, l’Estremo Sud – L’Avventura della Frontiera Sahariana

Messico: soggiorno mare Tulum

Giamaica: soggiorno mare

Thailandia – Soggiorno mare Phuket

Laos Insolito

Laos, Vietnam e Cambogia: Tour

Vietnam Gran Tour

Vietnam Autentico

Mosca e San Pietroburgo

Emozioni del Senegal

Toronto Rainbow

Iran: i Mille Volti della Persia

Uzbekistan e Turkmenistan: sulle Orme degli Antichi Mercanti

Scoprire la Georgia

Yucatan Panorama

Riviera Maya al Bacerlò Maya Beach Resort

Mongolia tra Deserto e nomadi

L’Oceano e la Musica del Fado

Imperdibile Cuba: Avana + Cayo Levisa

All Included: Avana + Varadero

Uzbekistan Classico

Mongolia : Alla Scoperta del Deserto del Gobi

Argentina e Cile: Crociera Australis

Canada dell’Est

Canada dell’Ovest

Week end a Berlino – Turismo LGBT

Week end a Madrid – Turismo LGBT

India: il Classico Rajastan

Le Preziose Briciole della Croazia – Turismo LGBT

Islanda, la Terra Incantata – Turismo LGBT

Sulla Rotta Artica attraverso la Lapponia Finlandese – Turismo LGBT

Bangkok e Thailandia del Nord – Turismo LGBT

Stati Uniti: Florida e New Orleans – Turismo LGBT

Gran Tour dell’Andalusia

Stati Uniti: Real America – Fly & Drive – Turismo LGBT

Nuova Caledonia: Gran Tour – Turismo LGBT

Esperienza Australiana – Turismo LGBT

Messico Panorama: Le civiltà precolombiane

Costa Rica Express in Italiano

Costa Rica Pura Vida

Costa Rica Naturalmente

Dall’Oceano al Deserto, sulle Orme della Natura Selvaggia

Perù Classico: da Lima a Machu Picchu

Oltre la Via della Seta

Dalla Regione Ha Giang al Delta del Mekong

Senegal: Il Cuore Pulsante del Nord

Brasile Panorama

Sine Saloum: un Letto di Conchiglie – VIAGGIO DI TURISMO RESPONSABILE

Brasile Naturalistico

Mosca e San Pietroburgo: Arte, Storia e Diritti Umani

Mingalabar Birmania

Estensione: Isola di Pasqua Rapa Nui

Cile Self & Drive Laghi e Vulcani

Marocco del Nord: dalle Città Imperiali ai Sapori del Rif

Cuba – Un viaggio “Rivoluzionario”: dai sogni del Che alle Spiagge Dorate

Cile – Self Drive – Nord e deserto di Atacama

Cile Panorama con Isola di Pasqua

Cile e Argentina – La ruta del Vino

Tutto Marocco

Cile Panorama

Fuori dai Soliti Percorsi

Tesori Imperiali e Deserto

Cultura e Avventura

Il Grande Sud e le Kasbah

Meraviglie del Peru

Mosaico peruviano

Perù Gourmet

Tour delle Città Imperiali

Perù gran turismo – Chasqui Inka

Discovery Tunisia

Perù Classico – Manco Capac

Sulle Tracce dei Berberi

Deserto e Lezard Rouge

Rose del Deserto e Benessere

Esperienza Carovaniera

In Treno attraverso il Canada Francese

Perù Express – Huascar

Gran Tour Est-Ovest Stati Uniti

Oman: Profumo d’Incenso

Oman: Gran Tour

Vietnam: Viaggio sui Mitici Fiumi d’Oriente

Bali: Tour Classico

Il Cuore Pulsante dell’India

India: Orissa e Chattisgarh

India del Sud: tra Spezie e Templi

Giordania: Antiche Nuove Emozioni

Giordania e Gerusalemme

Esplorando la Cina

Cina Espresso

Australia Aborigena e Isole Fiji

Australia Fantastica

Fuerteventura, Appartamenti Maxorata – Corralejo

Gran Canaria, Hotel Miraflor Suite – Playa del Inglès

Tenerife, Aparthotel Pyramides – Playa de las Americas

Lanzarote – Blue Sea Appartamenti Costa Teguise Beach

Egitto – Mar Rosso: Soggiorno a Marsa Alam, Kahramana Resort

Vietnam Classico

Thailandia Classica: Tour

Giordania Classica: Tour

Alla Scoperta dell’Oman

Laos Classico: Tour

Maldive, Atollo di Ari Sud – Sun Island Resort

Bali e Giava: Tour

Splendida Calcutta e West Bengala

Cambogia Magica: Templi e Jungla

Brasile Coloniale

Stati Uniti: Fly & Drive

Canada: Fly & Drive

Mari del Sud: Crociera Isole Fiji

Nuova Zelanda: Aotearoa Tour

L’Essenza dell’Australia

Cina Magnifica

Meraviglioso Giappone

Alla scoperta della Mongolia

Tour Yasmine

Tour Sahara in Quad

Avventurandosi nelle terre del sud

Maestosa Natura Argentina

Meraviglie in Argentina

Argentina Tour

Visitando il Sud Argentina

Esplorando in Patagonia

Sulle Tracce del Sultano

Patagonia Panorama con Crociera

La Mitica Ruta 40

Iran: i Mille Volti della Persia

Durata: 11 giorni/10 notti

Un viaggio eccezionale, una scoperta, un incontro in una terra magica che da sempre affascina gli occidentali

Richiedi informazioni

Programma di viaggio
Quotazione
Documentazione

1° giorno ITALIA / SHIRAZ Partenza dall’ Italia con voli di linea. Arrivo e disbrigo delle pratiche doganali. Incontro con la guida locale, trasferimento in hotel e pernottamento.

2° giorno SHIRAZ / /PERSEPOLIS / SHIRAZ Pensione completa. Giornata di escursione a Persepoli, la maestosa città- palazzo dei re persiani, edificata nel VI sec. a.C. e distrutta da Alessandro Magno come vendetta del saccheggio di Atene durante le guerre persiane. Visita del Palazzo di Primavera, fatto costruire da Dario per celebrare le feste di inizio anno. L’enorme piattaforma è ricoperta di bassorilievi raffiguranti tutte le popolazioni che facevano parte dell’Impero Persiano. Prima Dario e poi Serse avevano fatto affluire in Persia i migliori artigiani del loro mondo, costruendo un palazzo che doveva essere la summa dell’architettura e della scultura del tempo. La visita prosegue con Naqsh e Rostam, luogo delle tombe dei re achemenidi purtroppo ormai vuote, e celebre per i bassorilievi sassanidi. Nel pomeriggio rientro a Shiraz e visita del celebre bazaar Vakil.

3°giorno SHIRAZ Pensione completa. Visita di Shiraz, famosa per i suoi giardini e per essere considerata la culla della civiltà persiana. Numerosi nomi designano la raffinatezza che Shiraz rispecchiava al massimo del suo splendore: “città delle rose”, “casa del sapere”, “città dei giardini”, una delle più importanti capitali islamiche settecentesche. Si inizia con la cittadella di Karim Khani la cui costruzione conchiusa da pareti delimitate da torri voleva contrastare il potere di Isfahan; poi la moschea Vakil, costruita nella seconda metà del settecento con interni decorati e scolpiti. Qui si trovano anche le tombe dei due più grandi poeti del Paese, Sa’adi e Hafez, dei cui versi sono tuttora permeate la lingua e la cultura persiana. Si conclude con il bazar, unico per l’architettura in mattoni dipinti.

4°giorno SHIRAZ / SARVESTAN /NEYRIZ /BAM Pensione completa. Partenza per Bam, cittadina quasi completamente rasa al suolo da un terremoto nel 2003, ma oggi ricostruita, tra migliaia di palme e l’atmosfera da oasi nel deserto. Prima sosta a Sarvestan, letteralmente “terra dei cedri”, dove si trova un palazzo sasanide in pietra e gesso. Proseguimento per Neyriz, fino a pochi anni fa situata sulle rive del lago salato Bakhtegan, le cui acque però ora si sono ritirate. La moschea del venerdì qui situata è stata costruita in tre diversi momenti tra il 973 e il 1472. Arrivo a Bam.

5°giorno BAM / MAHAN / KERMAN Pensione completa. Visita dell’antica città di mattoni di fango, la principale struttura architettonica al mondo realizzata con questo materiale, in momenti differenti. Il sito è stato abitato ininterrottamente per 2000 anni, essendo un posto di tappa sulle vie commerciali tra India e Pakistan e l’Europa. Impressionanti in particolare sono sempre state le 38 torri della città, l’imponente cinta muraria di fango e la cittadella. La ricostruzione della città dopo il terremoto è stata ed è lenta ma molto accurata, e la città un po’ alla volta sta risorgendo dalla polvere. Al termine della visita partenza per Kerman, città commerciale del deserto punto di sosta per i viaggiatori che attraversavano la Persia. Lungo il percorso sosta a Mahan, cittadina tranquilla e pittoresca famosa soprattutto per il mausoleo di un celebre derviscio sufi. L’Aramgah-e Shah Ne’matollah Vali, e per i giardini Bagh-e Shahzde.

6°giorno KERMAN / ZEINODDIN / YAZD Pensione completa. Visita di questa antica città, con le sue due piazze principali, Azadi e Shohada, intorno alle quali si trovano i luoghi di maggior interesse turistico, compreso l’animato bazar, uno dei più antichi centri commerciali iraniani, costituito da singoli bazar più piccoli dove si nota l‘evidente crogiolo di culture diverse caratteristico di questa città da sempre importante centro sulle vie del commercio. Al termine della visita partenza per Yazd, una delle mete più interessanti del Paese, abitata regolarmente da almeno 7000 anni e quindi ritenuta “la città più antica del mondo”, caratterizzata dalle sue case color ocra e famosa per ospitare la comunità più numerosa di zoroastriani, l’antica religione precedente all’Islam. Sosta al caravanserraglio di Zeinoddin, situato nel deserto a circa 60 km da Yazd.

7° giorno YAZD Pensione completa. Giornata dedicata alla visita della città che grazie alla sua posizione isolata si è mantenuta intatta nei secoli come esempio di architettura persiana. Giornata dedicata alla visita del centro della piccola comunità Zoroastriana con la Torre del Silenzio, del XVIII secolo, e il Tempio del Fuoco, che conserva un fuoco che arde ininterrottamente dall’anno 470. Si prosegue con la Moschea del Venerdì, da cui si slanciano i due minareti più alti dell’Iran. Ed ancora la scuola di teologia Fayyaziye e il Museo dell’Acqua, dove si vedono i qanat, sistemi di irrigazione sotterranei che hanno reso fertili i terreni dell’altopiano. Yazd si fa ammirare per il fascino della fascino della città vecchia, con le sue vie strette, i suoi palazzi addossati l’uno all’altro ed il suo bazar.

8° giorno YAZD / NAIN / ISFAHAN Pensione completa. In mattinata partenza per Isfahan, attraversando un paesaggio quasi desertico. Sosta alla cittadina di Nain per la visita della moschea del X secolo e di alcune case tradizionali. Nel pomeriggio arrivo a Isfahan, preziosa città simbolo dell’antica Persia, con gli splendidi edifici islamici in ceramica e mosaico, la grandiosa piazza, i giardini ed il bazar, i famosi ponti.

9°/10° giorno ISFAHAN Pensione completa. Le giornate sono dedicate alla visita di Isfahan, una delle più belle città dell’Oriente, capitale della dinastia Safavide, che conobbe l’inizio del suo splendore durante il regno di Abbas il Grande (1587/1629). Visita panoramica alla bellissima piazza Meidun, una delle più grandi al mondo con i suoi 500 metri di lunghezza e 160 di larghezza, risalente all’inizio del 1600, attorno alla quale si concentrano i maggiori monumenti cittadini. Sulla piazza si affacciano infatti la Moschea dell’Imam, la Moschea della Regina, il Palazzo Reale e la splendida Moschea del Venerdì, vera summa dell’architettura islamica. Visita del bazar e prosecuzione con la visita del quartiere Jolfa, oggi vivace centro della Chiesa Armena. Ed ancora visita del Palazzo delle “quaranta colonne”, voluto dallo Sha Abbas I nel XVII secolo come corte ufficiale e sala delle udienze, immerso in un meraviglioso parco. Si ammirano infine i famosi ponti a numerose arcate sul fiume oggi in secca Zayandè Rud, risalenti alla prima metà del 1600, e lo stretto Khajou, che nel 1650 fungeva da diga.

11° giorno ISFAHAN / ITALIA Partenza con il volo di rientro per l’Italia.

TOUR DI GRUPPO A PARTENZE PRESTABILITE:  21 aprile e 5 maggio 2017

Prezzo a persona a partire da: € 2390

La quota comprende:
– Voli internazionali Turkish Airlines
– Guida parlante italiano per tutta la durata del tour
– Trasporti su veicoli privati, visite e ingressi ai siti come da programma
– 10 pernottamenti in camera doppia in hotel 4/5 stella
– Trattamento di pensione completa dalla colazione del giorno 2 alla cena del giorno 10
– Accompagnatore dall’Italia con min 15 partecipanti
– Acqua durante i trasferimenti
– Kit da viaggio

La quota non comprende:
-Visto di ingresso in Iran (Euro 75 da pagarsi direttamente in loco)
– Le tasse aeroportuali e di sicurezza (Euro 240 circa) e le tasse aeroportuali pagabili unicamente in loco
– Bevande, mance e quant’altro non espressamente indicato.

 

SI PREGA DI LEGGERE ATTENTAMENTE QUANTO SOTTO RIPORTATO

Documenti Necessari per ingresso in Iran

I cittadini dell’Unione Europea possono entrare in Iran con i seguenti documenti:

– passaporto, con validità residua di almeno 6 mesi al momento dell’ingresso in Iran. Non viene concesso il visto di ingresso sui passaporti che riportano il visto o il timbro di ingresso in Israele.
– un visto di ingresso turistico
per trenta giorni all’arrivo in aeroporto. Il visto può essere rilasciato presso gli aeroporti di Teheran, Esfahan, Shiraz e Mashad previa compilazione di un formulario e presentazione dei seguenti documenti:
•    passaporto con una validità residua di almeno 6 mesi;
•    una fotografia formato 3×4 cm;
•    biglietto di ritorno non oltre i 14 giorni dall’arrivo.
Il visto costa 75 euro per il titolare del passaporto e 10 dollari per ogni eventuale accompagnatore iscritto nello stesso passaporto. L’assicurazione sanitaria è un documento necessario ai fini del rilascio del visto turistico in aeroporto. Contestualmente alla domanda di visto in aeroporto, viene data la facoltà di sottoscrivere una polizza sanitaria del costo di 30 dollari o 30 euro. Si raccomanda tuttavia di munirsi, prima della partenza, di una polizza sanitaria.

Si raccomanda di portare con sé fotocopia del passaporto o  della carta d’identità e due foto tessera, custodendole separatamente dagli originali. In caso di furto o smarrimento le procedure di ottenimento dei documenti sostitutivi risultano molto più facili e più veloci.

Documenti per viaggi  di minori: passaporto/carta d’identità

Dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani che viaggiano dovranno essere muniti di documento di viaggio individuale. Pertanto, a partire dalla predetta data i minori, anche se iscritti sui passaporti dei genitori in data antecedente al 25 novembre 2009, dovranno essere in possesso di passaporto individuale oppure, qualora gli Stati attraversati ne riconoscano la validità, di carta d’identità valida per l’espatrio.

Come  da recente normativa, ogni passeggero deve controllare la validità dei propri documenti di viaggio e  visionare prima della partenza il sito www.viaggiaresicuri.it  per prendere visione di ogni eventuale rischio o problema presente nel Paese di destinazione.