Home  |  Chi SiamoContatti
Altre terre
Latest Tours

Invito al Sud Africa

Tour Armenia e Georgia

Stati Uniti: i Parchi dell’Ovest

Armenia Responsabile: il Regno dei Monasteri Perduti

Vietnam tra Artigianato, Gastronomia e Cultura

Marocco, l’Estremo Sud – L’Avventura della Frontiera Sahariana

Messico: soggiorno mare Tulum

Giamaica: soggiorno mare

Thailandia – Soggiorno mare Phuket

Capodanno a Monaco di Baviera e Castelli Bavaresi

Orizzonti Birmani

Myanmar Classico e il Triangolo d’Oro

Laos Insolito

Laos, Vietnam e Cambogia: Tour

Vietnam Gran Tour

Vietnam Autentico

Partenze Speciali per Capodanno o Epifania – Mosca e San Pietroburgo

Mosca e San Pietroburgo

Gran Tour Andalusia – Partenza Speciale di Capodanno

Capodanno a Miami Beach

Capodanno a Lisbona

Natale a Varadero

Natale e Capodanno in Oman

Emozioni del Senegal

Creta, Palmera Beach – Hersonissos

Toronto Rainbow

Iran: i Mille Volti della Persia

Uzbekistan e Turkmenistan: sulle Orme degli Antichi Mercanti

Puglia, Hotel gli Ulivi – Pugnochiuso

Puglia, Sairon Village – Torre dell’Orso

Sardegna, Club Sighientu Beach – Marina di Capitana

Sardegna, Club Esse Sporting – Stintino

SCARLINO – TOSCANA

Sardegna – Centro Vacanze Isuledda Il Borgo

Sardegna, Cala Ginepro Hotel Resort – Golfo di Orosei

Riviera Maya al Bacerlò Maya Beach Resort

Creta, Hotel Blue Marine – Aghios Nikolaos

Creta, Hotel Atrium – Rethymnon

Mongolia tra Deserto e nomadi

Vacanza Studio in famiglia, Brighton, Worthing – Inghilterra

L’Oceano e la Musica del Fado

Madeira: il Giardino dell’Atlantico

Imperdibile Cuba: Avana + Cayo Levisa

All Included: Avana + Varadero

Cipro Nord-Sud: Tour Fly & Drive

Hotel Melissi Beach, Ayia Napu

Sea View Hotel, Bugibba

Sicilia, Hotel San Giovanni – Giardini Naxos

Uzbekistan Classico

Mongolia : Alla Scoperta del Deserto del Gobi

Argentina e Cile: Crociera Australis

Canada dell’Est

Canada dell’Ovest

Week end a Berlino – Turismo LGBT

Week end a Madrid – Turismo LGBT

India: il Classico Rajastan

Le Preziose Briciole della Croazia – Turismo LGBT

Islanda, la Terra Incantata – Turismo LGBT

Sulla Rotta Artica attraverso la Lapponia Finlandese – Turismo LGBT

Bangkok e Thailandia del Nord – Turismo LGBT

Stati Uniti: Florida e New Orleans – Turismo LGBT

Gran Tour dell’Andalusia

Stati Uniti: Real America – Fly & Drive – Turismo LGBT

Nuova Caledonia: Gran Tour – Turismo LGBT

Esperienza Australiana – Turismo LGBT

Messico Panorama: Le civiltà precolombiane

Costa Rica Express in Italiano

Costa Rica Pura Vida

Costa Rica Naturalmente

Dall’Oceano al Deserto, sulle Orme della Natura Selvaggia

Perù Classico: da Lima a Machu Picchu

Oltre la Via della Seta

Dalla Regione Ha Giang al Delta del Mekong

Senegal: Il Cuore Pulsante del Nord

Brasile Panorama

Sine Saloum: un Letto di Conchiglie – VIAGGIO DI TURISMO RESPONSABILE

Brasile Naturalistico

Mosca e San Pietroburgo: Arte, Storia e Diritti Umani

Gente di Siberia

Lungo le Vie Incantate della Romania

Mingalabar Birmania

Moldova, Transnistria e Gagauzia: oltre i confini d’Europa

Estensione: Isola di Pasqua Rapa Nui

Cile Self & Drive Laghi e Vulcani

Marocco del Nord: dalle Città Imperiali ai Sapori del Rif

Estremo Sud del Marocco: la Frontiera Sahariana

Cuba – Un viaggio “Rivoluzionario”: dai sogni del Che alle Spiagge Dorate

Cile – Self Drive – Nord e deserto di Atacama

Cile Panorama con Isola di Pasqua

Cile e Argentina – La ruta del Vino

Tutto Marocco

Cile Panorama

Fuori dai Soliti Percorsi

Tesori Imperiali e Deserto

Cultura e Avventura

Il Grande Sud e le Kasbah

Meraviglie del Peru

Mosaico peruviano

Perù Gourmet

Tour delle Città Imperiali

Perù gran turismo – Chasqui Inka

Discovery Tunisia

Perù Classico – Manco Capac

Sulle Tracce dei Berberi

Deserto e Lezard Rouge

Rose del Deserto e Benessere

Esperienza Carovaniera

In Treno attraverso il Canada Francese

Perù Express – Huascar

Magica Florida

New York e l’Incanto dell’ Ovest

Gran Tour Est-Ovest Stati Uniti

Oman: Profumo d’Incenso

Oman: Gran Tour

Vietnam: Viaggio sui Mitici Fiumi d’Oriente

Magia Turca d’Inverno

Bali: Tour Classico

Il Cuore Pulsante dell’India

Gran Tour Canada

India: Orissa e Chattisgarh

India del Sud: tra Spezie e Templi

Giordania: Antiche Nuove Emozioni

Giordania e Gerusalemme

Esplorando la Cina

Cina Espresso

Cambogia: Civiltà nella Foresta

Australia Aborigena e Isole Fiji

Australia Fantastica

Fuerteventura, Appartamenti Maxorata – Corralejo

Gran Canaria, Hotel Miraflor Suite – Playa del Inglès

Tenerife, Aparthotel Pyramides – Playa de las Americas

Lanzarote – Blue Sea Appartamenti Costa Teguise Beach

Egitto – Mar Rosso: Soggiorno a Marsa Alam, Kahramana Resort

Vietnam Classico

Thailandia Classica: Tour

Giordania Classica: Tour

Alla Scoperta dell’Oman

Laos Classico: Tour

Panorama Turco

Maldive, Atollo di Ari Sud – Sun Island Resort

Bali e Giava: Tour

Splendida Calcutta e West Bengala

Cambogia Magica: Templi e Jungla

Brasile Coloniale

Stati Uniti: Fly & Drive

Canada: Fly & Drive

Mari del Sud: Crociera Isole Fiji

Nuova Zelanda: Aotearoa Tour

L’Essenza dell’Australia

Cina Magnifica

Meraviglioso Giappone

Alla scoperta della Mongolia

Tour Yasmine

Uganda: Safari il Meglio del Paese

Tour Sahara in Quad

Argentina Tour

Meraviglie in Argentina

Maestosa Natura Argentina

Avventurandosi nelle terre del sud

Esplorando in Patagonia

Visitando il Sud Argentina

Sulle Tracce del Sultano

La Mitica Ruta 40

Patagonia Panorama con Crociera

Gente di Siberia

Durata: 16 giorni/15 notti

L’ospitalità di una terra inospitale: un viaggio in terre quasi sconosciute ai più, ma ricchissime di bellezza, di tradizioni, di espressioni spirituali tutte da scoprire, con l’aiuto di un’esperta che vi accompagnerà per tutto il viaggio

 

Richiedi informazioni

Programma di viaggio
Quotazione
Documentazione

1° GIORNO: ITALIA – MOSCA Partenza in aereo per Mosca. Arrivo nella capitale russa e trasferimento in centro su treno-navetta. Sistemazione in ostello. Tempo libero a seconda dell’orario di arrivo. Cena e pernottamento a Mosca.

2° GIORNO: MOSCA Intera giornata dedicata alla visita della capitale della Federazione Russa. Mosca è una città dalla straordinaria storia e dal ricchissimo patrimonio architettonico, culturale, artistico. Molti diversi percorsi di visita sono possibili: per i viaggiatori che giungono a Mosca per la prima volta in mattinata verrà proposta la visita della piazza Rossa e del Cremlino, vero cuore della città e dell’intera Russia; per chi fosse invece già stato in città, la prima mattina di viaggio sarà lasciata libera per una passeggiata nel centro della città o per la visita di un museo a scelta. Nel pomeriggio, invece, tutti i viaggiatori avranno la possibilità di visitare la sede di Memorial, una delle più importati organizzazioni non governative russe, attiva nel campo della tutela dei diritti umani e civili in Russia e nella salvaguardia della memoria di quanto accaduto durante il periodo sovietico. Verremo in particolare accompagnati nella visita del museo allestito presso la sede di Memorial e dedicato alla memoria del GuLag: un modo per affrontare in modo consapevole e informato il seguito del viaggio nelle terre siberiane. Cena e pernottamento

3° GIORNO: MOSCA – IRKUTSK Mattina libera e nel pomeriggio trasferimento in aeroporto e volo notturno per Irkutsk.

4° GIORNO: IRKUTSK – ULAN UDE Arrivo al mattino presto e visita della città: Irkutsk si trova a oltre 5.000 km da Mosca ed è una delle più importanti città siberiane, fondata alla metà del Seicento. Qui potremo visitare la stazione della ferrovia Transiberiana, la Cattedrale, il mercato e cenare presso una stolovaya assaporando il miglior borsh della Siberia. In serata saliremo infine sul treno che, sulla linea Transiberiana, ci porterà fino a Ulan-Ude.

5° GIORNO: ULAN UDE – ATSAGAAT – ULAN UDE Arrivo al mattino visita di Ulan-Ude la città è la capitale della repubblica autonoma dei Buriati ed è stata fondata dai cosacchi nel 1666 divenendo importante fulcro dei commerci tra Russia, Mongolia e Cina. Nel pmeriggio visita del villaggio buriato di Atsagaat, visita al tempio buddista e conoscenza del Lama. Arrivo presso la famiglia buriata (gioco dell’arco opzionale). Cena tradizionale e pernottamento in yurta.

6° GIORNO: ULAN UDE Colazione e mattinata tempo libero a Ulan Ude, conoscenza con famiglia buriata, visista ai vecchi credenti. Pranzo con spettacolo. Pernottamento in ostello a Ulan Ude.

7° GIORNO: ULAN UDE – TURKA Mattina libera a Ula Ude possibilità di visitare il tempio di Ivolginky Datsan, il più grande tempio buddista della Siberia, visita al museo etnografico. Nel pomeriggio trasferimento nel piccolo villaggio di Turka, a circa 1km dal lago Baikal. Sistemazione presso famiglie. Nel pomeriggio bagno in sorgenti termali e barbeque di omul (salmone tipico del lago). Pernottamento in famiglia

8° GIORNO: LAGO BAIKAL – UST BARGUZIN Colazione e gita in barca sul lago Baikal (opzionale, da pagare in loco). Il grande lago siberiano, sotto la tutela dell’UNESCO dal 1996 come patrimonio dell’umanità, costituisce il vero cuore della regione e il fulcro attorno al quale ruota una gran parte del nostro viaggio. Il lago, noto per essere il più profondo al mondo, si distigue per la potabilità delle sue acque e per la ricchezza dell’ecosistema. Pranzo e partenza per Ust Barguzin. Banja e pernottamento in famiglia.

9° GIORNO: UST BARGUZIN Trekking nella remota valle del Barguzin, pranzo da babuska in villaggio, queste passeggiate passano in zone isolate dove si potranno incontrare sciamani. Cena in altro accampamento vicino e pernottamento in tenda.

10° GIORNO: UST BARGUZIN- ZABAIKALSKY Dopo colazione in famiglia brevi passeggiate e tranquillo rafting pomeridiano sul fiume. Nel pomeriggio spostamento al parco nazionale di Zabaikalsky. Pernottamento in tenda.

11° GIORNO: CIVIRKUSKIJ SALIV – UST BARGUZIN Gita alla baia di Civirkusk, passeggiate di circa 3 ore. Rientro a Ust Barguizin. Banja, pernottamento in famiglia.

12° GIORNO: UST BARGUIZIN Giornata in famiglia, si condivideranno le attività quotidiane come: raccolta delle bacche, affumicazione del pesce, preparazione delle marmellate e conserve. Banja e pernottamento in famiglia.

13° GIORNO: ISOLA DI OLKHON Colazione e viaggio in aliscafo verso l’isola di Olkhon. Visita di questa bellissima isola riconosciuta come uno dei maggiori centri sciamanici al mondo. Approfondimento sullo sciamanesimo siberiano. Passeggiata per Kuzhir. Pernottamento in guest-house.

14° GIORNO: KUZHIR Giornata libera con tour da organizzare e pagare in loco (euro 16- 25) come: avvistamento foche, passeggiate sull’isola, oppure in alternativa relax e bagno al lago. Pernottamento.

15° GIORNO: KUZHIR – IRKUTSK Colazione e trasferimento a Irkutsk. Nel corso della giornata incontro e saluti finali con i responsabili della GBT, organizzazione che si occupa di tutela ambientale ed ecoturismo. Cena e pernottamento in ostello.

16° GIORNO: IRKUTSK – MOSCA – ITALIA Colazione. Volo per Mosca e da qui proseguimento per l’Italia

ESTENSIONE MOSCA & SAN PIETROBURGO Per chi non è mai stato in Russia e oltre alla splendida natura siberiana non vuole lasciare il paese senza essersi immerso anche nella storia, nella cultura e nello straordinario patrimonio artistico delle due capitali russe, è possibile organizzare un’estensione per la visita di Mosca e San Pietroburgo. Il costo dell’estensione dipende dalla tipologia di struttura dove prevedere l’alloggio (ostello, B&B, hotel) e dalla quantità dei servizi richiesti (solo pernottamento e treno Mosca-San Pietroburgo, oppure anche pasti, visite guidate, ecc.). Preventivi dettagliati verranno realizzati su richiesta dei viaggiatori.

PARTENZE DI GRUPPO A DATE PRESTABILITE:
16 luglio – 6 agosto
Minimo 10 partecipanti

DOVE SI DORME I pernottamenti nelle città (Mosca, Irkutsk, Ulan Ude) sono in ostelli e B&B a gestione locale. I pernottamenti sono previsti in camerata, ma in alcune località con un supplemento è possibile avere una camera doppia o singola. Nei villaggi si dorme invece in famiglia, assaporando il piacere e l’occasione unica di godere dell’ospitalità della gente di Siberia. Durante le giornate di escursione si dormirà invece in tenda (due notti).
DOVE E COSA SI MANGIA In Russia la cucina è ottima, gustosa e molto varia a seconda delle specialità regionali. Durante tutto il viaggio avremo possibilità di gustare l’autentica cucina siberiana preparata dalla famiglie dove saremo ospiti. Ci capiterà di mangiare in yurta, la tipica tenda nomade, e gusteremo il salmone del lago Baikal affumicato appositamente per noi. Certamente non mancheranno anche i pranzi al sacco e la cucina da campo.
COME SI FANNO GLI SPOSTAMENTI INTERNI Nella prima parte del viaggio usufruiremo di un volo interno MoscaIrkutsk e sperimenteremo l’emozione di viaggiare in treno lungo la mitica ferrovia Transiberiana. Una volta giunti in Siberia ci affideremo per lo più ai pulmini locali (marshutka) in modo da condividere con la gente del posto anche i mezzi di spostamento. Non mancheranno occasioni di escursioni con pulmini a noleggio e fuoristrada e l’esperienza dell’aliscafo sul Lago Baikal. Previsti tre giorni di escursione a piedi.
PROBLEMI LEGATI AL CLIMA (STAGIONALE) E ALL’AMBIENTE NATURALE La memorabile natura siberiana sarà la protagonista incontrastata del nostro viaggio. Poichè ci recheremo nella regione d’estate, non conosceremo le rigidissime temperature del lungo inverno siberiano, ma le miti giornata estive di luglio e agosto: di giorno la temperatura è molto piacevole (tanto da potersi concedere qualche bagno) e solo la sera e la notte occorrerà tirar fuori qualche vestito più spesso.

Prezzo a persona a partire da: € xxxx

La quota comprende:
– quota di iscrizione (xx euro)
– quota di solidarietà per lo sviluppo di progetti locali (xx euro)
– assicurazione Allianz per assistenza medica; pernottamenti e pasti come da programma
– eco-guide locali
– accompagnatore italiano per tutto il viaggio
– il treno Irkutsk-Ulan Ude
– i trasferimenti in pulmino
– l’aliscafo
– tutti i costi per le visite previste

 La quota non comprende:
– Voli, a partire da € xxx e relative tasse aeroportuali

– il volo interno a/r Mosca-Irkutsk
– eventuali voli di avvicinamento
– la lettera d’invito e il visto di ingresso nella Federazione Russa (circa xxx euro)
– i biglietti di ingresso a musei e monumenti d Mosca
– il transfer aeroporto-ostello a Mosca su treno-navetta
– la registrazione obbligatoria del soggiorno
– tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.

 

SI PREGA DI LEGGERE ATTENTAMENTE QUANTO SOTTO RIPORTATO

Documenti Necessari per ingresso in Russia

I cittadini dell’Unione Europea possono entrare in Russia con i seguenti documenti:

– passaporto con validità residua di almeno sei mesi alla data di arrivo nel Paese
E’ bene richiamare l’attenzione sul fatto che i passaporti devono essere sempre tenuti in ottime condizioni. A fronte di passaporti deteriorati le autorità russe sono solite fare rilievi che potrebbero comportare il rifiuto di ingresso nel Paese. In considerazione della meticolosità dei controlli è consigliabile verificare con il massimo scrupolo l’esattezza dei dati sul passaporto.

Visto di ingresso, si può richiedere in agenzia

I cittadini non appartenenti all’Unione Europea devono recarsi presso la propria ambasciata per ottenere le necessarie informazioni.

Si raccomanda di portare con sé fotocopia del passaporto o  della carta d’identità e due foto tessera, custodendole separatamente dagli originali. In caso di furto o smarrimento le procedure di ottenimento dei documenti sostitutivi risultano molto più facili e più veloci.

Documenti per viaggi all’estero di minori: passaporto/carta d’identità

Dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani che viaggiano dovranno essere muniti di documento di viaggio individuale. Pertanto, a partire dalla predetta data i minori, anche se iscritti sui passaporti dei genitori in data antecedente al 25 novembre 2009, dovranno essere in possesso di passaporto individuale oppure, qualora gli Stati attraversati ne riconoscano la validità, di carta d’identità valida per l’espatrio.

Come  da recente normativa, ogni passeggero deve controllare la validità dei propri documenti di viaggio e  visionare prima della partenza il sito www.viaggiaresicuri.it  per prendere visione di ogni eventuale rischio o problema presente nel Paese di destinazione.