Home  |  Chi SiamoContatti
Altre terre
Vietnam ha giang
Latest Tours

Invito al Sud Africa

Tour Armenia e Georgia

Stati Uniti: i Parchi dell’Ovest

Algarve: Soggiorno Mare

Armenia Responsabile: il Regno dei Monasteri Perduti

Vietnam tra Artigianato, Gastronomia e Cultura

Marocco, l’Estremo Sud – L’Avventura della Frontiera Sahariana

Messico: soggiorno mare Tulum

Giamaica: soggiorno mare

Thailandia – Soggiorno mare Phuket

Laos Insolito

Laos, Vietnam e Cambogia: Tour

Vietnam Gran Tour

Vietnam Autentico

Mosca e San Pietroburgo

Emozioni del Senegal

Toronto Rainbow

Iran: i Mille Volti della Persia

Uzbekistan e Turkmenistan: sulle Orme degli Antichi Mercanti

Scoprire la Georgia

Yucatan Panorama

Riviera Maya al Bacerlò Maya Beach Resort

Mongolia tra Deserto e nomadi

L’Oceano e la Musica del Fado

Imperdibile Cuba: Avana + Cayo Levisa

All Included: Avana + Varadero

Uzbekistan Classico

Mongolia : Alla Scoperta del Deserto del Gobi

Argentina e Cile: Crociera Australis

Canada dell’Est

Canada dell’Ovest

Week end a Berlino – Turismo LGBT

Week end a Madrid – Turismo LGBT

India: il Classico Rajastan

Le Preziose Briciole della Croazia – Turismo LGBT

Islanda, la Terra Incantata – Turismo LGBT

Sulla Rotta Artica attraverso la Lapponia Finlandese – Turismo LGBT

Bangkok e Thailandia del Nord – Turismo LGBT

Stati Uniti: Florida e New Orleans – Turismo LGBT

Gran Tour dell’Andalusia

Stati Uniti: Real America – Fly & Drive – Turismo LGBT

Nuova Caledonia: Gran Tour – Turismo LGBT

Esperienza Australiana – Turismo LGBT

Messico Panorama: Le civiltà precolombiane

Costa Rica Express in Italiano

Costa Rica Pura Vida

Costa Rica Naturalmente

Dall’Oceano al Deserto, sulle Orme della Natura Selvaggia

Perù Classico: da Lima a Machu Picchu

Oltre la Via della Seta

Dalla Regione Ha Giang al Delta del Mekong

Senegal: Il Cuore Pulsante del Nord

Brasile Panorama

Sine Saloum: un Letto di Conchiglie – VIAGGIO DI TURISMO RESPONSABILE

Brasile Naturalistico

Mosca e San Pietroburgo: Arte, Storia e Diritti Umani

Mingalabar Birmania

Estensione: Isola di Pasqua Rapa Nui

Cile Self & Drive Laghi e Vulcani

Marocco del Nord: dalle Città Imperiali ai Sapori del Rif

Cuba – Un viaggio “Rivoluzionario”: dai sogni del Che alle Spiagge Dorate

Cile – Self Drive – Nord e deserto di Atacama

Cile Panorama con Isola di Pasqua

Cile e Argentina – La ruta del Vino

Tutto Marocco

Cile Panorama

Fuori dai Soliti Percorsi

Tesori Imperiali e Deserto

Cultura e Avventura

Il Grande Sud e le Kasbah

Meraviglie del Peru

Mosaico peruviano

Perù Gourmet

Tour delle Città Imperiali

Perù gran turismo – Chasqui Inka

Discovery Tunisia

Perù Classico – Manco Capac

Sulle Tracce dei Berberi

Deserto e Lezard Rouge

Rose del Deserto e Benessere

Esperienza Carovaniera

In Treno attraverso il Canada Francese

Perù Express – Huascar

Gran Tour Est-Ovest Stati Uniti

Oman: Profumo d’Incenso

Oman: Gran Tour

Vietnam: Viaggio sui Mitici Fiumi d’Oriente

Bali: Tour Classico

Il Cuore Pulsante dell’India

India: Orissa e Chattisgarh

India del Sud: tra Spezie e Templi

Giordania: Antiche Nuove Emozioni

Giordania e Gerusalemme

Esplorando la Cina

Cina Espresso

Australia Aborigena e Isole Fiji

Australia Fantastica

Fuerteventura, Appartamenti Maxorata – Corralejo

Gran Canaria, Hotel Miraflor Suite – Playa del Inglès

Tenerife, Aparthotel Pyramides – Playa de las Americas

Lanzarote – Blue Sea Appartamenti Costa Teguise Beach

Egitto – Mar Rosso: Soggiorno a Marsa Alam, Kahramana Resort

Vietnam Classico

Thailandia Classica: Tour

Giordania Classica: Tour

Alla Scoperta dell’Oman

Laos Classico: Tour

Maldive, Atollo di Ari Sud – Sun Island Resort

Bali e Giava: Tour

Splendida Calcutta e West Bengala

Cambogia Magica: Templi e Jungla

Brasile Coloniale

Stati Uniti: Fly & Drive

Canada: Fly & Drive

Mari del Sud: Crociera Isole Fiji

Nuova Zelanda: Aotearoa Tour

L’Essenza dell’Australia

Cina Magnifica

Meraviglioso Giappone

Alla scoperta della Mongolia

Tour Yasmine

Tour Sahara in Quad

Avventurandosi nelle terre del sud

Maestosa Natura Argentina

Meraviglie in Argentina

Argentina Tour

Visitando il Sud Argentina

Esplorando in Patagonia

Sulle Tracce del Sultano

Patagonia Panorama con Crociera

La Mitica Ruta 40

Dalla Regione Ha Giang al Delta del Mekong

Durata: 16 giorni/15 notti

Un’esperienza affascinante, vissuta a contatto con una popolazione ospitale ed accogliente che farà di tutto per farvi sentire a casa vostra, pur chiedendovi un minimo di spirito di adattamento in alcune tappe.

Richiedi informazioni

Programma di viaggio
Quotazione
Documentazione

1° GIORNO: Partenza dall’Italia

2° GIORNO: HANOI Arrivo ad Hanoi in mattina. Accoglienza da parte della nostra guida poi trasferimento in citta’ (le camere saranno assegnate a partire dalle ore 14:00). Hanoi è la capitale del Vietnam. La città è una miscela di oriente ed occidente con influenze cinesi e francesi risalenti al periodo coloniale. Numerosi i palazzi dalla facciata severa e spoglia, tipici dell’era comunista ma non mancano gli edifici ultramoderni secondo la moda imperante nelle grandi metropoli del Sud-Est Asiatico. Al pomeriggio, visita Museo Etnografico (e’ chiuso lunedi) dove si presentano degli oggetti e costume delle 54 minoranze etniche in Vietnam. I viaggiatori possono avere una idea chiara sulle zone e sulle etnie alle montagne del nord Vietnam. Spettacolo delle marionette sull’acqua. Pernottamento e colazione ad Hanoi.

3° GIORNO: HANOI – QUAN BA Dopo prima colazione in albergo, partenza per i nord verso la Regione di Han Gian, l’ultima frontiera del Vietnam settentrionale. La regione è la più spettacolare di tutto il paese grazie ai suoi paesaggi lunari. Arriveremo sino al Passo Quan Ba per ammirare un panorama mozzafiato di incredibili torri carlcaree. Arrivo nel piccolo paese Quan Ba verso il tardo pomeriggio ed incontro con gli abitanti del villaggio che ci ospiteranno. Cena & pernottamento ad presso la casa/famiglia nel villaggio di Quan Ba.

4° giorno: QUANBA – DONGVAN – MEOVAC Dopo la colazione passeggiata nel villaggio della etnia Dao, originari della Cina praticano la risicultura sia in acqua che a secco, coltivano alberi da frutta e piante medicinali, sono anche abili caciatori, fabbri e artigiani. Sarà possibile visitare i villaggi vicini dove risiedono diversi gruppi etnici minoritari come Hmong bianchi (MIAO BIANCHI). Gli stessi Hmong (originari anche loro della Cina) si sono auto-assegnati diversi nomi e i cinesi, a loro volta, li classificano a seconda del colore delle vesti indossate dalle donne comunità. Nel pomeriggio partenza per Meo Vac via Dong Van, sosta al Palazzo di Duc Vuong Chinh, un patrimonio architettonico originale ed un importante punto di riferimento nella regione. Il Palazzo è stato costruito dai francesi per il capo della famiglia Vuong- la famiglia più potente dell’etnia MIAO. Arrivo a Meo Vac, sistemazione in hotel e pernottamento.

5° giorno: Meovac – Ha Giang Prima della partenza per Ha Giang, visita del mercato Lung Phin (dipende dal giorno della visit. C’e’ il mercato Lung Phing solo un giorno alla settimana nei giorni di Tigre e Scimmia. Il Mercato di Lung Phin e’ il mercato piu bello del Nord- Est dove vengono degli etnici H’mong bianco, Day, Dao rosso, Nung. Le comunità non fanno riferimento al calendario solare ma al calendario lunare. Arrivo ad Ha Giang e trasferimento nel villaggio Tien Thang della etnia Tay, la seconda dopo i Viet, i villaggi Tay sono composti da circa una ventina di famiglie dedite alla raccolta del riso. Le donne Tay sono vestite abitualmente con l’abito tradizionale, un “sarong” sino al ginocchio ed un fulard bianco in testa. Sistemazione in villaggio, tra le risaie ai piedi delle montagne e passeggiata conoscitiva.Cena, pernottamento e colazione presso la casa degli abitanti (bagno in comune con acqua calda).

6° giorno: Ha Gaing – Hanoi Trasferimento da Ha Giang ad Hanoi, soste lungo la strada per visitare i villaggi o fotografare. Arrivo ad Hanoi verso il pomeriggio tardi. Pernottamento e colazione in albergo piccolo.

7° giorno: Hanoi – Halong Partenza da Hanoi per Ha Long. Accoglienza a bordo di una tradizionale giunca. Sistemazione in cabina dotata di acqua calda, climatizzazione, vista aperta sulla Baia. Il pranzo e’ servito a bordo, preparato dai marinai. Crociera nella straordinaria Baia di Halong, una delle sette meraviglie naturali del mondo. Visita di una grotta fiabesca: la grotta della Sorpresa. Possibilità di immergersi nelle acque color smeraldo, circondati da rocce carsiche: un atmosfera riposante, serena ed indimenticabile. Cena speciale a base di frutti di mare. Notte a bordo.

8° giorno: Halong – Hanoi Colazione al mattino presto per proseguire la crociera. Visita della grotta Luon su un sampan a remi. Ricco brunch a bordo della giunca dalle 9.30 alle 11. Sbarco e trasferimento ad Hanoi, sosta per visitare il villaggio Dong Ho dove fanno la carta di riso e la Pagoda But Thap che e’ in mezzo della natura, e’ una delle pagode piu belle del Vietnam. Rientro ad Hanoi nel tardo pomeriggio. Pernottamento in piccolo albergo

9° giorno: Hanoi Mattina dedicata alla visita della città di Ha Noi: il mausoleo del Presidente Ho Chi Minh (e’ chiuso Lunedi e Venerdi), la pagoda a pilastro unico, il tempio del Genio & il Tempio della letteratura (grandioso complesso costruito nel 1070, dedicato a Confucio). Nel pomeriggio giro in tipico ryclo per visitare il quartiere vecchio di Hanoi, poi passeggiate nelle vie piu’ caratteristiche di Hanoi. Trasferimento alla stazione dei treni per il trasferimento notturno sino a Hue. Pernottamento ad bordo del treno.

10° giorno: HUE Arrivo ad Hue verso le 9h e trasferimento in albergo per un momento di relax prima di incominicare la visita alla bellissima Cittadella Imperiale dove ha vissuto la famiglia degli Imperatori. Nel pomeriggio suggestiva gita in barca lungo il fiume dei Profumi, sista al villaggio Sinh dove stampano i quadri tradizionali sulla carta di riso dove sarà possibile assistere ad una piccola dimostrazione ma soprattutto mettersi alla prova. Visita al laboratorio di un artica locale nel villaggio di Than Tien. Nel tardo pomeriggio è prevista un esperienza culinaria… breve corso di cucina tipica in una casa locale e degustazione/cena. Pernottamento e colazione in hotel a Hue.

11° giorno: HUE – HOIAN Dopo colazione si ultimano le viste del centro di Hue (la Pagoda Thien Mu & la tomba dell’ Imperatore Minh Mang, il re più conosciuto tra i 13 della Dinastia Nguyen). Trasferimento ad Hoi An attraverso il Passo delle Nuvole, sosta a Danang per visitare l’orfanotrofio Hoa Mai (le quote di solidarietà vanno a sostegno di questa bella realtà!) a Ngu Hanh Son dove si potranno incontrare e discorrere con i responsabili. Proseguimento in macchina per andare ad Hoi An. Pernottamento e colazione

12° giorno: HOIAN – SAIGON Dopo colazione breve visita a dell’antica citta’ HoiAn- sito classificato come Patrimonio Mondiale dell’Umanità: Il mercato di Hoi An, l’antica casa di Tan Ky o Phung Hung, il tempio cinese di Phuc Kien, il ponte coperto giapponese, la fabbrica della seta dove saranno possibili acquisti. Trasferimento in aereo di Danag e volo per Saigon. Accoglienza dall’autista e trasferimento per visitare della città: la Cattedrale di Notre Dame, la Posta Centrale, l’antico quartiere centrale dove si trova l’hotel più vecchio di Saigon: il Continental. Pernottamento e colazione in albergo.

13° giorno: DELTA DEL MEKONG – BENTRE Dopo colazione trasferimento verso il Delta del Mekong: Ben Tre. Imbarco in battello dopo 1h30 di navigazione lungo grande braccio del Mekong per conoscere flora e fauna endemica della zona. Sosta in piccoli villaggi locali per conoscere la vita calma e lenta del fiume. Nel tardo pomeriggio trasferimento a Can Tho. Pernottamento e colazione in ostello

14° giorno: CANTHO – SAIGON Dopo colazione escursione in barca sul fiume HauGiang, braccio inferiore del Mekong, visita al tipico mercato galleggiante di Cai Rang dove si riuniscono la maggior parte dei commercianti della zona, si proseguirà sino ad una piccola fabbrica del riso per la visita. Ritorno a Saigon e visita al museo della Guerra e tempo libero. Pernottamento e prima colazione.

15° giorno: CUCHI – PARTENZA Partenza da Saigon per recarsi a visitare le celebri gallerie di Cu Chi (70 km da Ho Chi Minh City nel nord-ovest), un sistema di villaggi sotterranei collegati da un insieme di 200 km di gallerie scavate durante la resistenza contro gli Americani. Ritorno a Saigon. Trasferimento all’aeroporto per il volo di ritorno in Italia

PARTENZE DI GRUPPO A DATE PRESTABILITE:
7 ottobre – 8 novembre 2017

Minimo 8/10 partecipanti

DOVE SI DORME Durante tutto il viaggio sono previsti pernottamenti in alberghi a 2/3* (camera doppia con il bagno privato). Le sistemazioni sono molto confortevoli, semplici e pulite. E’ previsto un pernottamento in treno da Hanoi a Hue (in cuccette da 4 persone con bagno) Sono previste due notti in HOME STAY (case degli abitanti / rifugi gestite da famiglie locali). Le sistemazioni sono basiche e spartane con il bagno in comune, l’acqua temperatura ambiente. In quest’occasione è necessario un po’ di spirito di adattamento.
DOVE SI MANGIA Durante il viaggio sono previste tutte le colazioni ed alcuni pasti sono inclusi. Si predilige esclusivamente la cucina locale in piccoli ristoranti. La cucina vietnamita è particolarmente varia, si dice esistano oltre 500 piatti tradizionali. Il Riso è onnipresente in tutte le tavole come anche gli involtini e le zuppe. Ricchissima di piatti vegetariani ma anche di carni.. le più svariate (pipistrello, serpente e…). E’ bene comunicare eventuali allergie o limitazioni alimentari.
TRASPORTI Durante il viaggio i trasporti saranno con minibus privato con A/C e autista privato. E’ previsto un pernottamento in treno da Hanoi a Hue (in cuccette da 4 persone con bagno) E’ previsto anche un volo interno per la tratta DANAG-SAIGON.
CLIMA, SANITA’ E VISTO Il Vietnam è molto lungo e ha moltissimi eco-sistemi differenti. Non esiste una stagione perfetta per visitare l’intero paese. Durante l’estate andremo incontro ad un caldo umido e svariati acquazzoni ma il viaggio è fruibile ugualmente. Non sono previsti trekking. Non sono richieste vaccinazioni obbligatorie. Il visto d’ingresso non necessario dal 1 luglio 2015 fino al 30 giugno 2016 per soggiorni / viaggi di 15 giorni.

Prezzo a persona a partire da: € 1380 

La quota comprende:
– quota d’iscrizione (30 euro)
– quota di solidarietà (70 euro)
– assicurazione Allianz per assistenza medica, spese di cura e bagaglio
– compenso e rimborso spese guida parlante in lingua italiana per tutto il viaggio
– pernottamenti e prima colazione in tutto il viaggio (sistemazione in HOMESTAY gestiti da famiglia locale a QUANBA e HAGIANG, camera doppia con bagno privato in alberghi a 2*/3* per il resto del viaggio
– pasti menzionati (6)
– treno notturno in cabina-cuccetta da 4 persone
– volo interno Danang-Saigon
– minibus privato con A/C secondo il programma
– biglietti d’ingressi a siti e musei
– assicurazione medico/bagaglio di base.

  La quota non comprende:
– Voli intercontinentali, a partire da € 700 e relative tasse aeroportuali
– i pasti non menzionati (12/15 usd a pasto)
– spese personali
– eventuali mance.

SI PREGA DI LEGGERE ATTENTAMENTE QUANTO SOTTO RIPORTATO

Documenti Necessari per ingresso in Vietnam

I cittadini dell’Unione Europea possono entrare in  Vietnam con i seguenti documenti:
– passaporto con validità residua di almeno sei mesi alla data di arrivo nel Paese

I cittadini non appartenenti all’Unione Europea devono recarsi presso la propria ambasciata per ottenere le necessarie informazioni.

Si raccomanda di portare con sé fotocopia del passaporto o  della carta d’identità e due foto tessera, custodendole separatamente dagli originali. In caso di furto o smarrimento le procedure di ottenimento dei documenti sostitutivi risultano molto più facili e più veloci.

Documenti per viaggi all’estero di minori: passaporto/carta d’identità

Dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani che viaggiano dovranno essere muniti di documento di viaggio individuale. Pertanto, a partire dalla predetta data i minori, anche se iscritti sui passaporti dei genitori in data antecedente al 25 novembre 2009, dovranno essere in possesso di passaporto individuale oppure, qualora gli Stati attraversati ne riconoscano la validità, di carta d’identità valida per l’espatrio.

Come  da recente normativa, ogni passeggero deve controllare la validità dei propri documenti di viaggio e  visionare prima della partenza il sito www.viaggiaresicuri.it  per prendere visione di ogni eventuale rischio o problema presente nel Paese di destinazione.