Home  |  Chi SiamoContatti
Altre terre
Cile machupichu-panorama
Latest Tours

Invito al Sud Africa

Tour Armenia e Georgia

Stati Uniti: i Parchi dell’Ovest

Algarve: Soggiorno Mare

Armenia Responsabile: il Regno dei Monasteri Perduti

Vietnam tra Artigianato, Gastronomia e Cultura

Marocco, l’Estremo Sud – L’Avventura della Frontiera Sahariana

Messico: soggiorno mare Tulum

Giamaica: soggiorno mare

Thailandia – Soggiorno mare Phuket

Laos Insolito

Laos, Vietnam e Cambogia: Tour

Vietnam Gran Tour

Vietnam Autentico

Mosca e San Pietroburgo

Emozioni del Senegal

Toronto Rainbow

Iran: i Mille Volti della Persia

Uzbekistan e Turkmenistan: sulle Orme degli Antichi Mercanti

Scoprire la Georgia

Yucatan Panorama

Riviera Maya al Bacerlò Maya Beach Resort

Mongolia tra Deserto e nomadi

L’Oceano e la Musica del Fado

Imperdibile Cuba: Avana + Cayo Levisa

All Included: Avana + Varadero

Uzbekistan Classico

Mongolia : Alla Scoperta del Deserto del Gobi

Argentina e Cile: Crociera Australis

Canada dell’Est

Canada dell’Ovest

Week end a Berlino – Turismo LGBT

Week end a Madrid – Turismo LGBT

India: il Classico Rajastan

Le Preziose Briciole della Croazia – Turismo LGBT

Islanda, la Terra Incantata – Turismo LGBT

Sulla Rotta Artica attraverso la Lapponia Finlandese – Turismo LGBT

Bangkok e Thailandia del Nord – Turismo LGBT

Stati Uniti: Florida e New Orleans – Turismo LGBT

Gran Tour dell’Andalusia

Stati Uniti: Real America – Fly & Drive – Turismo LGBT

Nuova Caledonia: Gran Tour – Turismo LGBT

Esperienza Australiana – Turismo LGBT

Messico Panorama: Le civiltà precolombiane

Costa Rica Express in Italiano

Costa Rica Pura Vida

Costa Rica Naturalmente

Dall’Oceano al Deserto, sulle Orme della Natura Selvaggia

Perù Classico: da Lima a Machu Picchu

Oltre la Via della Seta

Dalla Regione Ha Giang al Delta del Mekong

Senegal: Il Cuore Pulsante del Nord

Brasile Panorama

Sine Saloum: un Letto di Conchiglie – VIAGGIO DI TURISMO RESPONSABILE

Brasile Naturalistico

Mosca e San Pietroburgo: Arte, Storia e Diritti Umani

Mingalabar Birmania

Estensione: Isola di Pasqua Rapa Nui

Cile Self & Drive Laghi e Vulcani

Marocco del Nord: dalle Città Imperiali ai Sapori del Rif

Cuba – Un viaggio “Rivoluzionario”: dai sogni del Che alle Spiagge Dorate

Cile – Self Drive – Nord e deserto di Atacama

Cile Panorama con Isola di Pasqua

Cile e Argentina – La ruta del Vino

Tutto Marocco

Cile Panorama

Fuori dai Soliti Percorsi

Tesori Imperiali e Deserto

Cultura e Avventura

Il Grande Sud e le Kasbah

Meraviglie del Peru

Mosaico peruviano

Perù Gourmet

Tour delle Città Imperiali

Perù gran turismo – Chasqui Inka

Discovery Tunisia

Perù Classico – Manco Capac

Sulle Tracce dei Berberi

Deserto e Lezard Rouge

Rose del Deserto e Benessere

Esperienza Carovaniera

In Treno attraverso il Canada Francese

Perù Express – Huascar

Gran Tour Est-Ovest Stati Uniti

Oman: Profumo d’Incenso

Oman: Gran Tour

Vietnam: Viaggio sui Mitici Fiumi d’Oriente

Bali: Tour Classico

Il Cuore Pulsante dell’India

India: Orissa e Chattisgarh

India del Sud: tra Spezie e Templi

Giordania: Antiche Nuove Emozioni

Giordania e Gerusalemme

Esplorando la Cina

Cina Espresso

Australia Aborigena e Isole Fiji

Australia Fantastica

Fuerteventura, Appartamenti Maxorata – Corralejo

Gran Canaria, Hotel Miraflor Suite – Playa del Inglès

Tenerife, Aparthotel Pyramides – Playa de las Americas

Lanzarote – Blue Sea Appartamenti Costa Teguise Beach

Egitto – Mar Rosso: Soggiorno a Marsa Alam, Kahramana Resort

Vietnam Classico

Thailandia Classica: Tour

Giordania Classica: Tour

Alla Scoperta dell’Oman

Laos Classico: Tour

Maldive, Atollo di Ari Sud – Sun Island Resort

Bali e Giava: Tour

Splendida Calcutta e West Bengala

Cambogia Magica: Templi e Jungla

Brasile Coloniale

Stati Uniti: Fly & Drive

Canada: Fly & Drive

Mari del Sud: Crociera Isole Fiji

Nuova Zelanda: Aotearoa Tour

L’Essenza dell’Australia

Cina Magnifica

Meraviglioso Giappone

Alla scoperta della Mongolia

Tour Yasmine

Tour Sahara in Quad

Avventurandosi nelle terre del sud

Maestosa Natura Argentina

Meraviglie in Argentina

Argentina Tour

Visitando il Sud Argentina

Esplorando in Patagonia

Sulle Tracce del Sultano

Patagonia Panorama con Crociera

La Mitica Ruta 40

Meraviglie del Peru

Durata:  9 giorni/ 7 notti

Straordinaria novità sul mercato italiano: sarà possibile abbinare fra loro due o più paesi latino-americani in un solo viaggio: la prima parte è il Perù più classico e amato; la seconda prevede quattro diverse opzioni: le Galapagos, la Bolivia, il Brasile ed Messico. Scegliete e chiedete un preventivo oppure godetevi il Perù e basta.

Richiedi informazioni

Programma di viaggio
Quotazione
Documentazione

1° giorno
Italia/Lima
Partenza per Lima in mattinata con volo di linea IATA. Volo diurno. Pasti e films a bordo. Arrivo in serata. Trasferimento in hotel.

2° giorno
Lima/Cusco/Valle Sacra degli Incas
In mattinata, visita della “Ciudad de los Reyes”, sede dei viceré di Spagna durante l’epoca coloniale. Nella Plaza Mayor (antica Plaza de Armas) si visiteranno la Cattedrale e il suo museo religioso, ammirando le facciate del Palazzo di Governo e del Palazzo Comunale. Dopo la visita del convento di San Francisco, si prosegue per il rione residenziale di Miraflores, concludendo l’escursione nel Mirador, da dove si osservano l’Oceano Pacifico e le spiagge del litorale di Lima. Nel pomeriggio, partenza in aereo per Cusco. Trasferimento in Valle Sacra Pernottamento in albergo. Pasti liberi.
Lima è la capitale e la città più popolata del paese. Storicamente è stata anche la capitale del Vicereame spagnolo delle Indie, ed è ancora oggi il centro culturale ed economico del Perù.
Oggi, al di là dell’area del centro storico, che reca ancora l’impronta spagnola, Lima è una città moderna ed elegante, con i suoi quartieri residenziali che si affacciano sul Pacifico (Miraflores, San Isidro e Barranco), le sue spiagge, i suoi parchi. Per chi vi fa una sosta, è imperdibile una visita a qualcuno dei suoi musei, legati alla storia pre-colombiana: su tutti, merita una citazione lo spettacolare museo Larco, che ha una collezione di oggetti d’oro e pietre preziose (ritrovati nelle tombe monumentali del nord o nei santuari) senza pari al mondo. Lima è anche la capitale della cucina peruviana, oggi assurta a livelli di assoluta eccellenza internazionale: non perdetevi un ‘ceviche’ o una ‘causa’ nei ristoranti più ‘in’ lungo la costa dell’Oceano….

3° giorno
Valle Sacra degli Incas
In mattinata, partenza con mezzo privato per la visita della Valle Sacra degli Incas; si visiterà il mercato indio di Pisaq, dove avviene il baratto di prodotti agricoli fra i contadini locali, e dove sono in vendita interessanti oggetti di artigianato. Pranzo in ristorante. Si discende poi lungo la spettacolare Valle Sacra per giungere infine alla fortezza di Ollantaytambo, suggestivo insediamento militare posto a chiusura della valle. Trasferimento in albergo. Cena libera.
La valle del Rio Urubamba è chiamata anche ‘Valle sagrado de los Incas’, per l’abbondanza di acqua che la rende molto fertile (anche considerando la sua altitudine non eccessiva, che varia dai 3.200 metri di Pisaq ai 2.800 di Ollantaytambo). Per questa ragione, divenne il ‘granaio’ degli Incas, la cui capitale, Cusco, distava appena poche decine di chilometri, e la sua importanza fu tale che la sua storia si intreccia a doppio filo con quella dell’impero Inca e della colonia spagnola. Infinite sono le testimonianze archeologiche, storiche e folcloriche ancora oggi visibili nella valle: dagli antichi insediamenti civili incaici (Chinchero, Ollantaytambo, Pisaq, Maras, Moray), ai villaggi andini dove ancora oggi si parla esclusivamente il quechua (la lingua degli Incas), ai mercati dove è ancora in uso il ‘trueque’ (il baratto), fino alla grandiosa fortezza militare di Ollantaytambo, teatro dell’ultimo, sanguinoso scontro fra l’esercito dei conquistadores e i soldati fedeli all’Inca. A completare il quadro, spettacolari cime innevate andine che osservano dall’alto il corso maestoso e pacifico del fiume Urubamba, testimone silenzioso e sornione degli eventi drammatici del passato.

4° giorno
Machu Picchu / Cusco
Trasferimento alla stazione e partenza in treno turistico per Aguascalientes dove si giungerà dopo poco più di un’ora di viaggio. Partenza con i minibus di linea che portano, in 25 minuti, sulla cima della montagna che nasconde la massima espressione culturale e architettonica degli Incas: Machu Picchu. Pranzo in corso di escursione. Visita approfondita delle rovine. Nel pomeriggio, rientro in treno a Cusco. Sistemazione in albergo. Cena libera.
Machu Picchu è il sito archeologico per eccellenza dell’intera America Latina. Scoperta per puro caso dall’archeologo americano Hiram Bingham nel 1911, questa spettacolare cittadella, edificata sopra un cocuzzolo verde nel cuore della foresta tropicale, fu inizialmente identificata con il mitico Eldorado. In realtà, ancora oggi non si è giunti a capire con esattezza la funzione di questo sito, che doveva comunque essere di notevole importanza, vista la presenza di un tempio solare e l’esistenza di una cammino reale che la collegava alla capitale inca. Di certo si può dire che è il capolavoro assoluto dell’architettura inca, e che, se non era l’Eldorado, lo è diventata adesso, visto l’incredibile numero di turisti che la visitano tutti gli anni.
Non sono solo i resti (perfettamente conservati, mancano solo i tetti di paglia…) di questa misteriosa Eldorado ad attirare i viaggiatori, ma anche e soprattutto l’impressionante vista che si ha sulla sottostante valle dell’Urubamba, circa 400 metri più in basso. Nel 2007 Machu Picchu è stato eletto come una delle Sette meraviglie del mondo moderno.

5° giorno
Cusco
Mattinata dedicata alla visita a piedi dei rioni storici della città: l’antica Cattedrale coloniale, alcuni stretti vicoli il cui disegno urbanistico risale ancora all’epoca Inca e il Tempio solare inca della Qorikancha, sul quale gli spagnoli costruirono il convento di Santo Domingo. L’escursione prosegue poi fuori città con le cosiddette ‘quattro rovine’ Inca: la Fortezza di Sacsayhuaman una delle opere piú colossali dell’architettura Inca; il santuario di Qenqo; la fortezza di Puca Pucara; il palazzo di Tambomachay. Pasti liberi.

6° giorno
Cusco/Puno
In mattinata, partenza per Puno in Bus granturismo in servizio di linea con guida bilingue inglese – spagnolo al seguito. Il viaggio durerà otto ore circa. Durante la strada, sosta e visita alla spettacolare chiesa di Andahuaylillas ed alle rovine archeologiche di Raqchi. Pranzo in ristorante e cena libera.

Puno è anche molto di più del Titicaca: il fantastico altopiano che la circonda (la ‘puna’) si estende fino oltre all’orizzonte a perdita d’occhio, creando scorci formidabili, fornendo pascoli eccellenti ai camelidi andini e ospitando una delle specie vegetali più affascinanti del pianeta: la puya Raimondi. Non perdetevi una veloce scappata al cimitero monumentale pre-incaico di Sillustani, sito a picco su un altro meraviglioso lago andino, l’Umayo. E, se avete ancora tempo, non perdetevi una delle mille feste locali della città, i cui abitanti sfruttano ogni occasione per ballare e cantare per le vie animate del centro. Puno è il punto di partenza ideale per una scappata in Bolivia, sull’altra riva del Titicaca, o per una escursione al Canyon del Colca.

7° giorno
Puno / Lima
Mattino dedicato all’escursione in motobarca sul lago Titicaca, il lago navigabile più alto del mondo, e alla visita delle isole galleggianti degli Indiani Uros.
Nel pomeriggio escursione (facoltativa) alle rovine di Sillustani, cimitero dell’élite pre-incaica regionale, le cui enormi tombe circolari in pietra finemente rifinita. si affacciano sull’affascinante lago Umayo (4.000 m. slm).
Nel tardo pomeriggio, volo per Lima. Trasferimento in albergo. Pasti liberi.

Puno è una città peruviana di circa 120.000 abitanti sita sulla sponda occidentale del Lago Titicaca, a quasi 4.000 metri di altitudine. Rappresenta il punto più alto di quasi tutti gli itinerari turistici peruviani, ed è perciò buona norma inserirla alla fine del viaggio, quando si è già presa confidenza con l’altura. La ragione di una visita a Puno è presto detta: il maestoso lago Titicaca (8.000 kmq), lo specchio d’acqua navigabile più alto del mondo.
Si dice che, quando Dio creò il mare e poi le montagne, si dimenticò del Titicaca che così rimase incastrato e fu trasportato a 4.000 metri… infiniti sono i motivi di suggestione del lago: i suoi cieli stellati, le sue albe ed i suoi tramonti, le sue isole abitate dai nativi Aymara, le isole galleggianti degli indiani Uros.

8° giorno
Lima/Italia
Prima colazione. Ultime ore a disposizione, quindi trasferimento in aeroporto e volo per Madrid. Volo notturno.

9° giorno
Italia
Arrivo in mattinata e coincidenza per l’aeroporto italiano di origine del viaggio.

Date di partenza Quote da (valori espressi in euro per persona)

 

DOPPIA SINGOLA TRIPLA CHILD
17/05/2016 1906 2318 1906 1648
24/05/2016 1906 2318 1906 1648
31/05/2016 1906 2318 1906 1648
07/06/2016 1906 2318 1906 1648
14/06/2016 1906 2318 1906 1648
28/06/2016 2440 2990 2440 2060
05/07/2016 2440 2990 2440 2060
12/07/2016 2440 2990 2440 2060
19/07/2016 2440 2990 2440 2060
26/07/2016 2440 2990 2440 2060
02/08/2016 2440 2990 2440 2060
04/08/2016 2440 2990 2440 2060
06/08/2016 2440 2990 2440 2060
08/08/2016 2440 2990 2440 2060
10/08/2016 2440 2990 2440 2060
12/08/2016 2440 2990 2440 2060
16/08/2016 Su richiesta    —    —    —
23/08/2016 1950 2380 1950 1648
30/08/2016 2050 2565 2050 1648
06/09/2016 1950 2380 1950 1648
13/09/2016 1950 2380 1950 1648
20/09/2016 1950 2380 1950 1648
27/09/2016 1950 2380 1950 1648
04/10/2016 1950 2380 1950 1648
11/10/2016 1950 2380 1950 1648
18/10/2016 1950 2380 1950 1648
25/10/2016 1950 2380 1950 1648
01/11/2016 1950 2380 1950 1648
08/11/2016 1950 2380 1950 1648
15/11/2016 1950 2380 1950 1648
22/11/2016 1950 2380 1950 1648
29/11/2016 1950 2380 1950 1648
06/12/2016 1950 2380 1950 1648
13/12/2016 1950 2380 1950 1648

Dettagli

Tipologia di viaggio: Di gruppo
Lingua: Italiano
Trattamento: Come da programma
Mezzi di trasporto: Pullman; Aereo; Treno;
Paesi: Perù;
Passeggeri: minimo 2
Categorie: Superiore; Turistica;
Guida: Locale in lingua italiana
Trasporto: Voli intenazionali in classe econamica, treno turistico e pullman

Voli

Voli inclusi: Si
Partenze: Tutti i Martedì

Compagnie aeree: Iberia Airlines;

La quota comprende

Voli internazionali con la compagnia aerea indicata in classe economica, con collegamento dalle varie città italiane effettuato dalla stessa compagnia;
Sistemazione in camera doppia negli hotel indicati o similari di pari categoria con prima colazione ovunque;
Tutte le visite ed escursioni indicate (ingressi compresi) con guida privata esclusiva in lingua italiana, o, dove non disponibile, spagnola o inglese;
Tutti i pasti indicati;
Tutti i voli interni o gli spostamenti con altri mezzi indicati nel programma;
Tasse e percentuali di servizio.
La quota non comprende

Le bevande in genere;
I pasti non specificamente indicati nei vari programmi;
Le spese a carattere personale;
Le Mance (che verranno raccolte e distribuite in loco; consigliamo un importo di usd 40 a persona per i viaggi di meno di due settimane e di usd 50 a persona per i
viaggi di due o più settimane);
Le tasse aeroportuali ed il fuel surcharge (cifra in continua variazione);
Quota di iscrizione: € 95;

SUPPLEMENTO 6 CENE: su richiesta (TURISTICA); su richiesta (SUPERIOR)

SI PREGA DI LEGGERE ATTENTAMENTE QUANTO SOTTO RIPORTATO

Documenti Necessari per ingresso in Perù

I cittadini dell’Unione Europea possono entrare in Perù con i seguenti documenti:
– passaporto con validità residua di almeno sei mesi alla data di arrivo nel Paese

I cittadini non appartenenti all’Unione Europea devono recarsi presso la propria ambasciata per ottenere le necessarie informazioni.

Si raccomanda di portare con sé fotocopia del passaporto o della carta d’identità e due foto tessera, custodendole separatamente dagli originali. In caso di furto o smarrimento le procedure di ottenimento dei documenti sostitutivi risultano molto più facili e più veloci.

Documenti per viaggi all’estero di minori: passaporto/carta d’identità

Dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani che viaggiano dovranno essere muniti di documento di viaggio individuale. Pertanto, a partire dalla predetta data i minori, anche se iscritti sui passaporti dei genitori in data antecedente al 25 novembre 2009, dovranno essere in possesso di passaporto individuale oppure, qualora gli Stati attraversati ne riconoscano la validità, di carta d’identità valida per l’espatrio.

Come da recente normativa, ogni passeggero deve controllare la validità dei propri documenti di viaggio e visionare prima della partenza il sito www.viaggiaresicuri.it per prendere visione di ogni eventuale rischio o problema presente nel Paese di destinazione.