Home  |  Chi SiamoContatti
Altre terre
India Calcutta Victoria memorial
Latest Tours

Invito al Sud Africa

Tour Armenia e Georgia

Stati Uniti: i Parchi dell’Ovest

Algarve: Soggiorno Mare

Armenia Responsabile: il Regno dei Monasteri Perduti

Vietnam tra Artigianato, Gastronomia e Cultura

Marocco, l’Estremo Sud – L’Avventura della Frontiera Sahariana

Messico: soggiorno mare Tulum

Giamaica: soggiorno mare

Thailandia – Soggiorno mare Phuket

Laos Insolito

Laos, Vietnam e Cambogia: Tour

Vietnam Gran Tour

Vietnam Autentico

Mosca e San Pietroburgo

Emozioni del Senegal

Toronto Rainbow

Iran: i Mille Volti della Persia

Uzbekistan e Turkmenistan: sulle Orme degli Antichi Mercanti

Scoprire la Georgia

Yucatan Panorama

Riviera Maya al Bacerlò Maya Beach Resort

Mongolia tra Deserto e nomadi

L’Oceano e la Musica del Fado

Imperdibile Cuba: Avana + Cayo Levisa

All Included: Avana + Varadero

Uzbekistan Classico

Mongolia : Alla Scoperta del Deserto del Gobi

Argentina e Cile: Crociera Australis

Canada dell’Est

Canada dell’Ovest

Week end a Berlino – Turismo LGBT

Week end a Madrid – Turismo LGBT

India: il Classico Rajastan

Le Preziose Briciole della Croazia – Turismo LGBT

Islanda, la Terra Incantata – Turismo LGBT

Sulla Rotta Artica attraverso la Lapponia Finlandese – Turismo LGBT

Bangkok e Thailandia del Nord – Turismo LGBT

Stati Uniti: Florida e New Orleans – Turismo LGBT

Gran Tour dell’Andalusia

Stati Uniti: Real America – Fly & Drive – Turismo LGBT

Nuova Caledonia: Gran Tour – Turismo LGBT

Esperienza Australiana – Turismo LGBT

Messico Panorama: Le civiltà precolombiane

Costa Rica Express in Italiano

Costa Rica Pura Vida

Costa Rica Naturalmente

Dall’Oceano al Deserto, sulle Orme della Natura Selvaggia

Perù Classico: da Lima a Machu Picchu

Oltre la Via della Seta

Dalla Regione Ha Giang al Delta del Mekong

Senegal: Il Cuore Pulsante del Nord

Brasile Panorama

Sine Saloum: un Letto di Conchiglie – VIAGGIO DI TURISMO RESPONSABILE

Brasile Naturalistico

Mosca e San Pietroburgo: Arte, Storia e Diritti Umani

Mingalabar Birmania

Estensione: Isola di Pasqua Rapa Nui

Cile Self & Drive Laghi e Vulcani

Marocco del Nord: dalle Città Imperiali ai Sapori del Rif

Cuba – Un viaggio “Rivoluzionario”: dai sogni del Che alle Spiagge Dorate

Cile – Self Drive – Nord e deserto di Atacama

Cile Panorama con Isola di Pasqua

Cile e Argentina – La ruta del Vino

Tutto Marocco

Cile Panorama

Fuori dai Soliti Percorsi

Tesori Imperiali e Deserto

Cultura e Avventura

Il Grande Sud e le Kasbah

Meraviglie del Peru

Mosaico peruviano

Perù Gourmet

Tour delle Città Imperiali

Perù gran turismo – Chasqui Inka

Discovery Tunisia

Perù Classico – Manco Capac

Sulle Tracce dei Berberi

Deserto e Lezard Rouge

Rose del Deserto e Benessere

Esperienza Carovaniera

In Treno attraverso il Canada Francese

Perù Express – Huascar

Gran Tour Est-Ovest Stati Uniti

Oman: Profumo d’Incenso

Oman: Gran Tour

Vietnam: Viaggio sui Mitici Fiumi d’Oriente

Bali: Tour Classico

Il Cuore Pulsante dell’India

India: Orissa e Chattisgarh

India del Sud: tra Spezie e Templi

Giordania: Antiche Nuove Emozioni

Giordania e Gerusalemme

Esplorando la Cina

Cina Espresso

Australia Aborigena e Isole Fiji

Australia Fantastica

Fuerteventura, Appartamenti Maxorata – Corralejo

Gran Canaria, Hotel Miraflor Suite – Playa del Inglès

Tenerife, Aparthotel Pyramides – Playa de las Americas

Lanzarote – Blue Sea Appartamenti Costa Teguise Beach

Egitto – Mar Rosso: Soggiorno a Marsa Alam, Kahramana Resort

Vietnam Classico

Thailandia Classica: Tour

Giordania Classica: Tour

Alla Scoperta dell’Oman

Laos Classico: Tour

Maldive, Atollo di Ari Sud – Sun Island Resort

Bali e Giava: Tour

Splendida Calcutta e West Bengala

Cambogia Magica: Templi e Jungla

Brasile Coloniale

Stati Uniti: Fly & Drive

Canada: Fly & Drive

Mari del Sud: Crociera Isole Fiji

Nuova Zelanda: Aotearoa Tour

L’Essenza dell’Australia

Cina Magnifica

Meraviglioso Giappone

Alla scoperta della Mongolia

Tour Yasmine

Tour Sahara in Quad

Avventurandosi nelle terre del sud

Maestosa Natura Argentina

Meraviglie in Argentina

Argentina Tour

Visitando il Sud Argentina

Esplorando in Patagonia

Sulle Tracce del Sultano

Patagonia Panorama con Crociera

La Mitica Ruta 40

Splendida Calcutta e West Bengala

Durata: 9 giorni/8 notti

Intensissimo tour tra la natura ancora selvaggia ed i templi del Bengala, le suggestioni del grande Tagore e una metropoli affascinante

Richiedi informazioni

Programma di viaggio
Quotazione
Documentazione

1°Giorno Kolkata Arrivo e trasferimento in albergo.

2° Giorno Kolkata La visita della città ha inizio con la scoperta della Calcutta del periodo coloniale: il Victoria Memorial Hall con la sua vasta collezione di oggetti artistici dell’epoca e la cattedrale di St. Paul, edificata fra il 1839 e il 1947. Si prosegue poi per il tempio di Kalighat, dedicato alla dea Kali, meta di pellegrinaggi da ogni parte dell’India, e per il Birla Temple, moderno tempio in marmo bianco edificato grazie al supporto della famiglia dei noti industriali. Il pomeriggio è dedicato all’Indian Museum, la più vasta collezione di opere d’arte e reperti archeologici dell’India. E’ inoltre possibile visitare la casa di Madre Teresa; si attraversa poi BBD Bagh, una grande piazza su cui si affacciano edifici storici, dedicata a tre indipendentisti giustiziati all’inizio del 20° secolo per aver attentato alla vita dell’allora governatore dell’India, Lord Dalhousie per raggiungere il fiume Hoogly al tramonto.

3° Giorno Kolkata Sveglia all’alba per scoprire tutto il fascino della grande città. Visita del mercato dei fiori che si tiene sotto l’Howrah bridge, il più grande dell’India orientale, con centinaia di bancarelle, e di Belur Math, edificato nel 1938 dal filosofo Vivekanda in onore del suo guru e ispiratore Ramakrishna; il tempio sorge sulle rive del fiume Hoogli ed è dedicato all’armonia fra le religioni; non lontano si può visitare il tempio di Kali Bhavatarini del 9° secolo. Sosta alla College Street Coffee House, uno storico luogo di ritrovo, oltre che di studenti ed ex studenti del Presidency College attiguo, dei molti intellettuali locali, che hanno animato, nel corso di più di 150 anni, dibattiti e discussioni. Il Caffè conserva la sua atmosfera locale e non ha mai subito processi di ristrutturazione o cambiamenti significativi. Visita del Marble Palace, una delle dimore più eleganti e meglio preservate del 19° secolo, con le pareti e i pavimenti in marmo e del quartiere di Kumartuli, dove sono realizzate le statue delle divinità in paglia e d’argilla che poi vengono immerse nel fiume durante le feste religiose o utilizzate per adornare templi e case. La giornata si conclude con la visita del tempio jaina della città, decorato con specchi, mosaici e pietre colorate, che si affaccia su un giardino.

4° Giorno Kolkata – Vishnupur Si lascia la grande città per partire verso l’India più rurale e raggiungere Vishnupur. Visita dei templi edificati nel 16° secolo durante il regno della dinastia Malla, di cui l’attuale piccolo villaggio fu capitale. I templi sono caratterizzati da bassorilievi in terracotta e sono sparsi nella campagna, fra piccoli villaggi e bacini d’acqua.

5° Giorno VishnupurShantiniketan Proseguimento della visita dei templi e possibilità di esplorare i laboratori artigianali dove vengono realizzati i tipici sari in seta baluchari, ricamati a mano. Partenza per Shantiniketan, il cui significato in sanscrito è “oasi della pace”. Passeggiata all’Università Vishva Bharati, fondata nel 1901 dal premio Nobel per la letteratura Rabindranath Tagore, principalmente dedicata all’approfondimento delle filosofie indiane e dove le lezioni si tengono all’aperto. Visita di Shantiniketan a piedi, in bicicletta o in risciò; ci si può imbattere in una lezione di canto o in un atelier di scultura, si può parlare con gli studenti che si incontrano nel campus disseminato di opere d’arte, sculture, affreschi, bassorilievi e, infine, visitare il museo dedicato a Tagore

6° Shantiniketan – Murshidabad Proseguimento in direzione nord-est per Murshidabad, la città dell’ultimo Nawab del Bengala, Shiraj – ud Daulah. La città mantiene una parte degli antichi fasti, con le molte moschee, i mausolei, i grandi giardini e i laboratori artigianali dedicati alla produzione di oggetti in argento e alla lavorazione della seta. All’arrivo visita di Harzarduari Palace, edificato dall’architetto britannico Duncan Mcleod per il Nababbo Najim Humaun Jah e caratterizzato dalle mille porte, di cui in realtà solo cento vere. Di fronte al palazzo e sulle rive del fiume Bhagirathi, si trova il più grande complesso islamico dell’India: Nizambat Imambara, edificato nel 1847.

7° Murshidabad Visita al tempio Jaina, edificato nel 1933, della moschea Katra, del mausoleo di Murshid Quli Khan, il primo Nawab del Bengala e quello di Shiraj – ud Daulah, che lì venne sepolto dopo essere stato ucciso dalle truppe britanniche.

8° Murshidabad – Kolkata Ritorno a Kolkata, lungo il percorso visita di Mayapur dove si trova il quartiere generale ISKCON (International Society for Krishna Consciousness) e dove é in costruzione il più grande tempio al mondo dedicato a Krishna, che sarà completato nel 2016.

9° Kolkata – destinazione successiva Trasferimento in aeroporto per il volo di rientro o proseguimento per altra destinazione.

VIAGGI INDIVIDUALI, PARTENZE GIORNALIERE

PREZZO SU RICHIESTA: CHIEDETECI SPECIFICANDO PERIODO, NUMERO DI PERSONE E AEROPORTO DI PARTENZA. VI RISPONDEREMO AL PIU’ PRESTO

SI PREGA DI LEGGERE ATTENTAMENTE QUANTO SOTTO RIPORTATO

Documenti Necessari per ingresso in India

I cittadini dell’Unione Europea possono entrare in India con i seguenti documenti:
– passaporto con validità residua di almeno sei mesi alla data di arrivo nel Paese
– Visto: può essere unicamente rilasciato dagli uffici diplomatico/consolari del Paese presenti in Italia. Il modulo di richiesta visto va compilato esclusivamente online sul sito http://www.indianvisaonline.gov.in/visa/

I cittadini non appartenenti all’Unione Europea devono recarsi presso la propria ambasciata per ottenere le necessarie informazioni.

Si raccomanda di portare con sé fotocopia del passaporto o  della carta d’identità e due foto tessera, custodendole separatamente dagli originali. In caso di furto o smarrimento le procedure di ottenimento dei documenti sostitutivi risultano molto più facili e più veloci.

Documenti per viaggi all’estero di minori: passaporto/carta d’identità

Dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani che viaggiano dovranno essere muniti di documento di viaggio individuale. Pertanto, a partire dalla predetta data i minori, anche se iscritti sui passaporti dei genitori in data antecedente al 25 novembre 2009, dovranno essere in possesso di passaporto individuale oppure, qualora gli Stati attraversati ne riconoscano la validità, di carta d’identità valida per l’espatrio.

Come  da recente normativa, ogni passeggero deve controllare la validità dei propri documenti di viaggio e  visionare prima della partenza il sito www.viaggiaresicuri.it  per prendere visione di ogni eventuale rischio o problema presente nel Paese di destinazione.