Home  |  Chi SiamoContatti
Altre terre
Argentina Valdes
Latest Tours

Invito al Sud Africa

Tour Armenia e Georgia

Stati Uniti: i Parchi dell’Ovest

Algarve: Soggiorno Mare

Armenia Responsabile: il Regno dei Monasteri Perduti

Vietnam tra Artigianato, Gastronomia e Cultura

Marocco, l’Estremo Sud – L’Avventura della Frontiera Sahariana

Messico: soggiorno mare Tulum

Giamaica: soggiorno mare

Thailandia – Soggiorno mare Phuket

Laos Insolito

Laos, Vietnam e Cambogia: Tour

Vietnam Gran Tour

Vietnam Autentico

Mosca e San Pietroburgo

Emozioni del Senegal

Toronto Rainbow

Iran: i Mille Volti della Persia

Uzbekistan e Turkmenistan: sulle Orme degli Antichi Mercanti

Scoprire la Georgia

Yucatan Panorama

Riviera Maya al Bacerlò Maya Beach Resort

Mongolia tra Deserto e nomadi

L’Oceano e la Musica del Fado

Imperdibile Cuba: Avana + Cayo Levisa

All Included: Avana + Varadero

Uzbekistan Classico

Mongolia : Alla Scoperta del Deserto del Gobi

Argentina e Cile: Crociera Australis

Canada dell’Est

Canada dell’Ovest

Week end a Berlino – Turismo LGBT

Week end a Madrid – Turismo LGBT

India: il Classico Rajastan

Le Preziose Briciole della Croazia – Turismo LGBT

Islanda, la Terra Incantata – Turismo LGBT

Sulla Rotta Artica attraverso la Lapponia Finlandese – Turismo LGBT

Bangkok e Thailandia del Nord – Turismo LGBT

Stati Uniti: Florida e New Orleans – Turismo LGBT

Gran Tour dell’Andalusia

Stati Uniti: Real America – Fly & Drive – Turismo LGBT

Nuova Caledonia: Gran Tour – Turismo LGBT

Esperienza Australiana – Turismo LGBT

Messico Panorama: Le civiltà precolombiane

Costa Rica Express in Italiano

Costa Rica Pura Vida

Costa Rica Naturalmente

Dall’Oceano al Deserto, sulle Orme della Natura Selvaggia

Perù Classico: da Lima a Machu Picchu

Oltre la Via della Seta

Dalla Regione Ha Giang al Delta del Mekong

Senegal: Il Cuore Pulsante del Nord

Brasile Panorama

Sine Saloum: un Letto di Conchiglie – VIAGGIO DI TURISMO RESPONSABILE

Brasile Naturalistico

Mosca e San Pietroburgo: Arte, Storia e Diritti Umani

Mingalabar Birmania

Estensione: Isola di Pasqua Rapa Nui

Cile Self & Drive Laghi e Vulcani

Marocco del Nord: dalle Città Imperiali ai Sapori del Rif

Cuba – Un viaggio “Rivoluzionario”: dai sogni del Che alle Spiagge Dorate

Cile – Self Drive – Nord e deserto di Atacama

Cile Panorama con Isola di Pasqua

Cile e Argentina – La ruta del Vino

Tutto Marocco

Cile Panorama

Fuori dai Soliti Percorsi

Tesori Imperiali e Deserto

Cultura e Avventura

Il Grande Sud e le Kasbah

Meraviglie del Peru

Mosaico peruviano

Perù Gourmet

Tour delle Città Imperiali

Perù gran turismo – Chasqui Inka

Discovery Tunisia

Perù Classico – Manco Capac

Sulle Tracce dei Berberi

Deserto e Lezard Rouge

Rose del Deserto e Benessere

Esperienza Carovaniera

In Treno attraverso il Canada Francese

Perù Express – Huascar

Gran Tour Est-Ovest Stati Uniti

Oman: Profumo d’Incenso

Oman: Gran Tour

Vietnam: Viaggio sui Mitici Fiumi d’Oriente

Bali: Tour Classico

Il Cuore Pulsante dell’India

India: Orissa e Chattisgarh

India del Sud: tra Spezie e Templi

Giordania: Antiche Nuove Emozioni

Giordania e Gerusalemme

Esplorando la Cina

Cina Espresso

Australia Aborigena e Isole Fiji

Australia Fantastica

Fuerteventura, Appartamenti Maxorata – Corralejo

Gran Canaria, Hotel Miraflor Suite – Playa del Inglès

Tenerife, Aparthotel Pyramides – Playa de las Americas

Lanzarote – Blue Sea Appartamenti Costa Teguise Beach

Egitto – Mar Rosso: Soggiorno a Marsa Alam, Kahramana Resort

Vietnam Classico

Thailandia Classica: Tour

Giordania Classica: Tour

Alla Scoperta dell’Oman

Laos Classico: Tour

Maldive, Atollo di Ari Sud – Sun Island Resort

Bali e Giava: Tour

Splendida Calcutta e West Bengala

Cambogia Magica: Templi e Jungla

Brasile Coloniale

Stati Uniti: Fly & Drive

Canada: Fly & Drive

Mari del Sud: Crociera Isole Fiji

Nuova Zelanda: Aotearoa Tour

L’Essenza dell’Australia

Cina Magnifica

Meraviglioso Giappone

Alla scoperta della Mongolia

Tour Yasmine

Tour Sahara in Quad

Avventurandosi nelle terre del sud

Maestosa Natura Argentina

Meraviglie in Argentina

Argentina Tour

Visitando il Sud Argentina

Esplorando in Patagonia

Sulle Tracce del Sultano

Patagonia Panorama con Crociera

La Mitica Ruta 40

Maestosa Natura Argentina

Durata: 15 giorni/13 notti

All’insegna della scoperta di bellezze naturali e di fauna selvaggia che ha il suo punto di forza nella Penisola di Valdes e Puerto Madryn con le balene, le toninas overas, i leoni marini, senza dimenticare la bella Buenos Aires e il magico tango.

Richiedi informazioni

Programma di viaggio
Dettaglio Servizi
Documentazione

Gli itinerari potrebbero subire lievi variazioni, dovute all’operatività delle strutture locali. Farà testo la proposta personale inviata di volta in volta al cliente.

COD.: AR.ST.103

1º Giorno / Italia – Buenos Aires: Volo intercontinentale Italia – Argentina (non incluso). Con la croce del Sud come guida, attraverserete l’Atlantico per vivere un’esperienza indimenticabile in questa terra dai paesaggi e dalla natura affascinanti. Notte a bordo.

2º Giorno / Buenos Aires – Iguazú:  Arrivo all´ aeroporto di Buenos Aires in prima mattinata.  Accoglienza  dal personale dell’agenzia locale e assistenza nella coincidenza col volo domestico per Iguazu. All’arrivo, accoglienza e  trasferimento presso l’Hotel Jardín de Iguazú (Cam. Superiore)

3º Giorno / Iguazú: Dopo la prima colazione, escursione di intera giornata alle cascate dal lato argentino. La escursione inizia dallo stesso hotel in cui si trova, per andare verso l’ingresso del Parco Nazionale di Iguazu. Dopo all’ingresso al parco si sale sul treno, chiamato “Tren de la selva”, un trenino ecologico che penetra nella foresta misionera perfino ad arrivare alla stazione “Garganta del Diablo” da dove inizia il percorso sulle passerelle per arrivarci ed assistere a uno dei paesaggi più belli ed stupefacenti dell’Argentina, proprio sul salto che dà il nome alla stazione: “Garganta del Diablo” (la Gola del diavolo), ovvero il salto Unión, che trasmette una energia che colpisce a tutti. Il percorso prosegue attraverso la prossima stazione è “Cataratas” dov’è possibile effettuare il “Paseo Superior” che ha una distanza di 500 metri, oppure il “Paseo inferior” un insieme di passerelle che permettono di apprezzare lo spettacolo naturale da un altro angolo.  Per completare questo tour indimenticabile consigliamo di contrattare di maniera facoltativa “La Gran Aventura: bautismo de las Cataratas” (battesimo delle cascate): si tratta di un giro nautico che si realizza in gommoni Zodiac, percorrendo una distanzia di 6 km sul fiume Iguazu inferiore, attraversando i rapidi per poi inserirsi al “Cañon de la Garganta del diablo” e fare una passeggiata in veicoli scoperti a quattro ruote  attraverso la foresta, con l’opportunità di apprezzare la flora e, se la fortuna è dalla vostra parte, la fauna. Durata: intera giornata. Per questo tour è consigliato di indossare repellente per insetti, scarpe  e abbigliamento comodo.

4º Giorno / Iguazú: Escursione regolare di mezza giornata alle Cascate dal lato brasiliano e Parque Das Aves. Partenza dall’hotel per il “Parque nacional do Iguazu”. L’area in visita consiste in un unico circuito di passerelle , lunghe 950 metri , che si trovano sulle rive del fiume Iguazu , offrendo una vista panoramica davvero incredibile su tutti i salti . L’itinerario ha il suo punto massimo quando si raggiunge il terrazzo che permette vedere “La garganta del diablo” dove il rumore dell’acqua che cade entusiasma ai visitatori . Si prosegue con la visita al Parque das Aves, un luogo dove si possono vedere coloratissimi uccelli tropicali, di una rarità molto particolare. Gli uccelli che si esibiscono sono alloggiati in grandi vivai, permettendo ai visitatori di unirsi a loro per sperimentare da vicino come vivono questi uccelli. Oltre alla varietà di uccelli possono essere individuati anaconde, boa, caimani, uistitì e farfalle diverse, suscitano  curiosità nei visitatori. Da non perdere! L’ingresso non è incluso e costa 15 USD a persona.

5º Giorno / Iguazú – Buenos Aires – Trelew – Puerto Madryn: Trasferimento all´ aeroporto di Puerto Iguazú, imbarco sul volo per  Buenos Aires e coincidenza con volo per Trelew. All’arrivo ricevimento e trasferimento regolare per andare a Puerto Madryn ed alloggiarsi nel Dazzler Puerto Madryn in camera Clásica.

Puerto Madryn: Escursione alla Penisola Valdés con avvistamento di balene da una imbarcazione semi rigida. In mattina presto, partiamo dall’hotel a Puerto Piramides, punto di partenza delle imbarcazioni per realizzare l’avvistamento della balena franca australe (periodo d’avvistamento: giugno – inizi dicembre) una esperienza davvero incredibile. Il viaggio continua a Punta Delgada, antico insediamento navale che ha un caratteristico faro, dove si può vedere una colonia di leoni marini, e poi a Caleta Valdés, un accidente costiero di gran importanza per le sue caratteristiche geografiche e per la quantità di lupi marini, elefanti e uccelli che abitano il luogo nel periodo di settembre – marzo. Durata: tutto il giorno.

Puerto Madryn: Escursione a Punta Tombo. Partendo dall’hotel in cui si alloggia e attraversando una strada sterrata s’arriva a Punta Tombo, dove migliaia di pinguini magallánicos  vi daranno il benvenuto. Circondato da un paesaggio unico dove si può apprezzare  il corteggiamento, la lotta, e l’urlare degli uccelli. L’escursione prosegue verso la città di Rawson per realizzare un tour della città. Per ultimo avrà la possibilità di decidere come preferisce finalizzare la giornata: visitare il Puerto Rawson ed realizzare in maniera opzionale l’avvistamento di toninas overas in Zodiac, inbarcazione semi-rigida) nel profondo Mar argentino, oppure effettuare una visita alla città di Gaiman, colonia gallese, dove potreste gustare, nel caso sia del vostro interesse, un delizioso tè galese. Durata: tutto il giorno.

8º Giorno / Puerto Madryn – Trelew – El Calafate: Trasferimento all’aeroporto di Trelew. Imbarco sul volo per Buenos Aires e coincidenza con volo per El Calafate. All’arrivo, accoglienza e  trasferimento presso l’Hotel Rochester Calafate.

9º Giorno / El Calafate: Escursione d’intera giornata alle passerelle del Parque Nacional los glaciares, dove si trova il Ghiacciao Perito Moreno, includendo la navigazione “Safari Nautico”. Partenza dall’hotel percorrendo una distanza di 80 km per raggiungere l’ingresso al Parque Nacional Los Glaciares, dichiarato patrimonio mondiale naturale dall’UNESCO giacchè preserva  una vasta area di ghiacciai continentali; fra questi gli ghiacciai Moreno, Onelli, Agassi e Upsala. Il Perito Moreno è il più sorprendente e si espande sulle acque del Lago Argentino, ha 5 km di larghezza e 70 metri di altezza sopra il livello dell’acqua, con colori che vanno dal bianco al turchese. La Panoramica inizia con una passeggiata lungo le passerelle situate di fronte al ghiacciaio. Da lì si può godere la vastità del paesaggio e percepire i continui suoni di caduta di ghiaccio. Uno spettacolo incredibile! L’escursione prosegue con il “SAFARI NAUTICO” navigazione sul braccio Rico del Lago Argentino, che ha come durata 1 ora circa e permette di vedere il ghiacciaio da vicino. Una volta di fronte al “muro di ghiaccio”, la barca si ferma per qualche minuto per contemplare la sua vastità e bellezza. Durata: tutto il giorno

10º Giorno / El Calafate: Giornata libera. Escursione facoltativa d’intera giornata alla “Estancia Cristina Discovery”. La escursione inizia con il trasferimento dall’hotel al porto di Punta Bandera dove vi aspetterà una barca moderna e confortevole per navigare tra gli iceberg e paesaggi impressionanti, fino al punto di sbarco presso Estancia Cristina. Da lì si reallizza una visita con la guida al Museo Costumbrista. Poi in veicoli fuoristrada, si sale fino al rifugio di Ghiacciai Continentali, dove si fa una passeggiata di 30 minuti per arrivare ai punti di vista che sono davanti al Ghiacciaio Upsala del lato orientale, offrendo un paesaggio magico e fascinante. Dopo si inizia il  viaggio di ritorno a El Calafate.

11º Giorno /El Calafate – Buenos Aires: Trasferimento all’aeroporto ed imbarco sul volo per Buenos Aires.All’arrivo, accoglienza e trasferimento presso l’Hotel Amerian Park.

12º Giorno / Buenos Aires: Biglietto bus turistico per visitare la città in modo indipendente per tutto il giorno, collegando i punti più rappresentativi della città di Buenos Aires, dove si può vedere parte della storia ed apprezzare l’eredità architettonica che lascariarono gli antenati, come la Plaza de Mayo; il quartiere La Boca, che fu anticamente il porto naturale della città alla fine del XIX secolo, dove si sono installati molti italiani, particolarmente d’origine genovese; “Caminito”, una strada dichiarata museo, dove ci sono case dipinte in diversi colori; San Telmo, la parte più antica della città, e poi quasi senza accorgersene si arriva al quartiere più giovane chiamato Puerto Madero, dove ci sono diversi ristoranti di cucina internazionale di alto livello. Proseguendo il percorso si arriva al quartiere La Recoleta, il più prestigioso da molte decade, distinguendosi particolarmente, per la sua architettura europea del secolo scorso. Qui si può fare una visita al cimitero della Recoleta, di gran valore architettonico. Il circuito si conclude a Palermo, il quartiere più grande che la città, molto apprezzato per i suoi spazi verdi.

13º Giorno / Buenos Aires: Giornata libera. Si consiglia escursione di mezza giornata al Tigre per scoprire paesaggi naturali entro la provincia di Buenos Aires visti dal Rio de la Plata. Si parte dall’hotel in cui si alloggia percorrendo la zona nord del Gran Buenos Aires potendosi vedere la “Quinta Presidencial” (dove abita il presidente dell’Argentina; San Isidro, una località di grande importanza storica ed architettonica per fino a raggiungere il Tigre, da dove parte una imbarcazione che vi permetterà scoprire com’è la vita in questa zona di isole del Delta del fiume Paraná. Di notte e come “tocco finale” del viaggio si include una cena Tango Show, il modo migliore per vivere l’esperienza del tango in tutto suo splendore. Sotto la direzione di un’orchestra che convoca a maestri celebri del tango, in compagnia di ballerini professionisti e cantanti degni della capitale del tango. La cena comprende trasferimenti e piatto principale.

14º Giorno /Buenos Aires – Italia: In pomeriggio Trasferimento all’aeroporto per prendere il volointercontinentale di ritorno.

15º Giorno / Italia: Arrivo. Fine dei nostri servizi.

Sono inclusi:

-Trasferimenti da e per aeroporto
-Trasferimenti da e per alberghi
-Buenos Aires: 2 notti in sistemazione prescelta con colazione e City tour privato.
-Iguazú: 3 notti in sistemazione prescelta con colazione, escursioni alle Cascate Argentine e Brasiliane.
-Puerto Madryn: 3 notti in sistemazione prescelta con colazione, escursione a Punta Tombo ed escursione alla Penisola di Valdes per l’avvistamento di balene.
-El Calafate: 3 notti in sistemazione prescelta, escursione al Ghiacciaio Perito Moreno.
-Buenos Aires: 2 Notti con prima colazione in sistemazione prescelta. Cena Tango Show.

Non sono inclusi:

I voli e relative tasse, gli ingressi ai parchi, le escursioni  facoltative, l’assicurazione e la quota di iscrizione.

Quotazione voli  su richiesta e Preventivi su misura

 

SI PREGA DI LEGGERE ATTENTAMENTE QUANTO SOTTO RIPORTATO

Documenti Necessari per ingresso in Argentina

I cittadini dell’Unione Europea possono entrare in Argentina con i seguenti documenti:
– passaporto con validità residua di almeno sei mesi alla data di arrivo nel Paese

I cittadini non appartenenti all’Unione Europea devono recarsi presso la propria ambasciata per ottenere le necessarie informazioni.

Si raccomanda di portare con sé fotocopia del passaporto o  della carta d’identità e due foto tessera, custodendole separatamente dagli originali. In caso di furto o smarrimento le procedure di ottenimento dei documenti sostitutivi risultano molto più facili e più veloci.

Documenti per viaggi all’estero di minori: passaporto/carta d’identità

Dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani che viaggiano dovranno essere muniti di documento di viaggio individuale. Pertanto, a partire dalla predetta data i minori, anche se iscritti sui passaporti dei genitori in data antecedente al 25 novembre 2009, dovranno essere in possesso di passaporto individuale oppure, qualora gli Stati attraversati ne riconoscano la validità, di carta d’identità valida per l’espatrio.

Come  da recente normativa, ogni passeggero deve controllare la validità dei propri documenti di viaggio e  visionare prima della partenza il sito www.viaggiaresicuri.it  per prendere visione di ogni eventuale rischio o problema presente nel Paese di destinazione.